Utente 315XXX
Buongiorno,sono una ragazza di 26 anni ed ho da anni la pressione bassa (100-60) ed i battiti accelerati,a riposo li ho sempre maggiori a 100 ed arrivano anche a 120.
Da cosa deriva? E' un problema? Dovrei rivolgermi ad uno specialista? se si quale? dovrei effettuare degli esami specifici?
Vi do altre informazioni su di me:
-non faccio attività fisica se non delle passeggiate la sera;
-sono una fumatrice (smetterò entro la fine dell'anno);
-da un mese seguo un'alimentazione sana ed equilibrata mentre prima mangiavo male e irregolare;
-assumo la pillola anti-concezionale;
-ho fatto gli esami del sangue settimana scorsa ed oltre al colesterolo leggermente alto(209 invece di 200) e al gfr leggermente basso(88,29 invece di 90) non ho altri valori sballati,nemmeno quelli per la tiroide o la compatibilità alla pillola.

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'aumento dei battiti in soggetti ipotesi può rappresentare un meccanismo di compenso da parte del cuore....
Per il resto le auguro di riuscire a mantenere l'impegno alquanto "sui generis" di smettere di fumare entro la fine dell'anno. Attenzione con l'alimentazione, che forse proprio corretta non è se i valori di colesterolo sono quelli riportati.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta.
Non ho mai fatto controllare la pressione da un medico,l'ho sempre misurata a casa,quindi nessuno mi ha mai diagnosticato l'ipotensione.
Secondo Lei dovrei andare dal medico per farla controllare?
La stessa cosa per i battiti?
Escludendo il medico di base da chi devo andare per questi due problemi?

Grazie mille