Utente 221XXX
Gentile Dottore, lo scorso 23 agosto sono caduta accidentalmente in avanti, sbattendo il torace e a parte i due giorni successivi di "ammaccamento" , il terzo giorno ho cominciato ad avvertire un dolore fortissimo a respirare profondamente, ad abbassarmi e in posizione supina. Mi sono recata al pronto soccorso del luogo (ero in vacanza), dove mi hanno sottoposto a rx che ha evidenziato un'infrazione della 6° costa a dx. Mi hanno prescritto riposo per 20 gg. e Tachidol bustine. In seguito, la situazione sembrava migliorare, ma ritornata in città, e sentendomi meglio, ho ricominciato a lavorare (faccio l'impiegata, prevalentemente rimango seduta). Ieri mattina ho ricominciato a sentire lo stesso dolore forte, così il medico mi ha prescritto fino a mercoledì di riposo.
Le chiedevo, è normale un peggioramento? Potrebbe, la costola incrinata, aver danneggiato qualche organo interno? In piedi e seduta non sento quasi nulla, respiro normalmente se non quando lo faccio profondamente, e allora sento dolore. Mio marito insiste per riportarmi al pronto soccorso, ma sia il mio medico di base, che i vari articoli e notizie lette su internet, dicono che per almeno 20 giorni è normale, ma sinceramente non mi aspettavo un dolore simile...
Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Alberto Emiliano Baccarini
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Salve gentile utente, il dolore per una frattura costale è normale, è sempre una frattura di un osso che richiede tempo per saldarsi, oltretutto essendo sottoposta ai movimenti respiratori a volte il tempo è anche maggiore. Comunque visto il riferito intensificarsi del dolore dopo il tempo intercorso, un'Rx torace di controllo sarebbe d'obbligo (noi prescriviamo un Rx torace di controllo a 15 giorni dal trauma). Saluti
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore per la sua risposta e mi scusi se non le ho risposto subito, purtroppo ho avuto qualche inconveniente tecnico con il computer..
Provvederò al più presto per una rx di controllo, nel frattempo, mi sento già molto meglio, anche se ogni tanto a fare determinati movimenti, sento un po' di dolore.
Cordiali saluti.