Utente 311XXX
salve... sono un ragazzo di 20 anni...vorrei premettere che non ho avuto mai disturbi del genere prima, se non da maggio a questa parte... quando lavorando lunghe ore in piedi, ho avvertito fastidi al collo con conseguenti scricchiolii e sbandamenti, in un primo momento ho pensato e attribuito la cosa al duro lavoro per me non essendoci abituata... comunque in seguito i fastidi hanno interessato la zona dietro al collo, se non erro detta"trapezio"... a volte arrivavo a casa completamente stanca, quasi senza fiato e le braccia e il collo, schiena doloranti, il mio medico ha dato "colpa" alla cervicale, visto che comunque mi concentravo più per il dolore al collo che per altri fastidi..quindi mi ha consigliato una rx rachide cervicale... e io ho insistito anche per un controllo mandibolare, quindi una rx art. temporo mandibolare bil... ne risulta (non ho adesso davanti il referto) un raddrizzamento... non ricordo il termine della rachide cervicale, ma effettuando tutte le terapie e indossando il collarino morbido a detta loro dovevo provare qualche sollievo ma, purtroppo è come se non avessi fatto assolutamente nulla... per quanto riguarda la mandibola, ho una sublussazione... infatti avverto delli scricchiolli ma non fastidi a livello dolori quando mangio.. vorrei sapere è possibile che invece di pensare come pensano tutti che la rigidità al collo, mal di schiena e dolore ad un tallone (sinistro) sia attribuibile a una malocclusione... oltre che alla sublussazione... vorrei sapere come comportarmi, cioè non so a chi rivolgermi perchè non capisco qual' è la causa e qual' è la conseguenza... se i sintomi sono collegati a qualche problema alla schiena oppure se posso andare come prima "tappa" per un controllo preciso per quanto riguarda la mandibola... e poi una paura tremenda è nel caso dovrei essere operata, deve essere effettuata sempre l' operazione o esistono metodi per risolvere i disturbi tra cui una cefalea continua?? in cosa cosiste l'operazione per la sub-lussazione?? sono in confusione....aiutoo grazie per un eventuale risposta e complimenti per il servizio che offrite. Cordiali saluti...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo De Carli
28% attività
4% attualità
16% socialità
MAJANO (UD)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2012

Se rilegge con attenzione quanto suggerito dal Collega nella risposta del 09 luglio troverà tutto quello che si può dire, online, sul suo caso.
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
C'era qualche parola difficile da capire nella risposta che le ho dato il 16 luglio 2013?