Utente 322XXX
Gentili dottori, come anticipato in un altro msg, mio marito soffre di oligospermia severa ( 2 milioni di spermatozoi totali, seppur dotati di motilità totale e progressiva del 100%).....ora è in cura per tre mesi con GONASI e ANDROZEN.....mi chiedo, ogni quando sarebbe opportuno avere rapporti in questo caso per favorire una gravidanza? Ogni giorno, a giorni alterni o con astinenza di più giorni? Io sono regolarissima e individuo senza problemi l'ovulazione. Grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

i dati che ci fornisce sono insufficienti per darle consigli in merito, infatti oltre a vedere nella sua interezza l'esame seminale serve sapere l'età di suo marito, se ha fatto accertamenti diagnostici come ad esempio ecodoppler testicolare, i dosaggi ormonali ecc., quindi in attesa di questi dati la saluto cordialmente

[#2] dopo  


dal 2016
Grazie mille per il suo interessamento. Io ho 30 anni, mio marito 43. Abbiamo due bimbi avuti 8 e 5 anni fa, arrivati subito e senza alcun problema (il primo dopo 4 mesi di ricerca, il secondo il mese stesso!). Da 16 mesi cerchiamo il terzo, senza alcun esito.....io ho fatto eco, tamponi, colture.....tutto negativo. Ho un ciclo regolarissimo e ovulazione ogni mese accertata. Il nostro medico ha pensato di far eseguire a mio marito lo spermiogramma, che ha effettuato dopo due giorni giorni e mezzo di astinenza e nel quale è emersa un'OLIGOSPERMIA (2 milioni in totale con mobilità totale e progressiva del 100%). Allora si è recato dall'andrologo, il quale gli ha prescritto GONASI da fare ogni 4 gg per 3 mesi e compresse di ANDROZEN una al gg per 3 mesi. Poi ricontrollo spermiogramma. Il responsabile di andrologia ha detto che la sua crede sia di natura genetica, dato che anche dalla spermiocoltura non risulta nulla.....ma perché allora stavolta si fa tanta fatica? Non so come regolarmi coi rapporti......
[#3] dopo  


dal 2016
Il dottore ha detto che il prox esame che potrebbe eseguire è un controllo prostatico per via transrettale,ma nient'altro......credevo personalmente che gli controllasse i testicoli per verificare che non vi fosse un varicocele, ma evidentemente non l'ha ritenuto opportuno, dal momento che mio marito ha asserito di sentirsi benissimo e di non avere sintomi di alcun tipo......non so......
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

per indagare quali cause abbiano potuto alterare la fertilità di suo marito serve una valutazione obbiettiva con visita eventualmente seguita da un'ecodoppler testicolare e dosaggi ormonali e come già le ho sottolineato serve una valutazione complessiva dell'esame seminale.

Cordiali saluti
[#5] dopo  


dal 2016
La ringrazio molto......di cuore. Non esitero' eventualmente a ricontattarvi nel caso mi dovesse sorgere qualche dubbio. Cordiali saluti
[#6] dopo  


dal 2016
Giusto per completezza, ho sottomano lo spermiogramma.......questi i dati:
ASPETTO: normale
VOLUME: ml 2
COLORE: biancastro
LIQUEFAZIONE:incompleta
VISCOSITÀ: presente
PH: 8,0
CONCENTRAZIONE spz mln/ml: 1
NR SPZ totale eiaculato mln: 2
MOTILITA' TOTALE:100%
MOTILITA' PROGRESSIVA: 100%.
NR SPERMATOZOI MOBILI EIACULATO: 2.000.000
FORME NORMALI: non valutabile
LEUCOCITI: assenti
CELLULE SPERMATOGENESI: alcune
SWEELING TEST: non valutabile.
AGGLUTINATI: assenti.
Il " non valutabile" a cosa è dovuto? Al basso nr?
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

l'esame che ci propone è inattendibile poiché non segue i criteri WHO 2010 e quindi va ripetuto in un centro dedicato a problematiche riproduttive.

Cordiali saluti
[#8] dopo  


dal 2016
Nel foglio c'è scritto in basso che rispetta i paramentri WHO 2010
[#9] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

ci sarà anche scritto ma quello che ci riporta non segue i criteri citati, inoltre affermare che la motilità progressiva è pari al 100% non solo è privo di ogni attendibilità, ma anzi denota incapacità nella valutazione di tale parametro, segua il consiglio e riparti da zero e cioè esame seminale e visita specialistica.

Ancora cordialità
[#10] dopo  


dal 2016
La ringrazio molto......grazie per il tempo che mi ha dedicato. Cordiali saluti
[#11] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e se poi lo desiderasse ci tenga aggiornati.

Ancora cordialità
[#12] dopo  


dal 2016
La ringrazio molto......grazie per il tempo che mi ha dedicato. Cordiali saluti
[#13] dopo  


dal 2016
La ringrazio molto......grazie per il tempo che mi ha dedicato. Cordiali saluti