Utente 212XXX
salve dottore c e un problema che mi affligge premetto che da 5 mesi ho avuto un parto cesareo,soffro di colon irritabile e ho ernia iatale gastrite cronica e reflusso e per di piu vita sedentaria,sono una quindicina di giorni che ho iniziato ad avvertire nausea e dolori allo stomaco dopo una settima mi e apparso un dolore alla parte basse anteriore dell addome precisamente zona appendicolare.....dolore sopportabile che pero richiama schiena zona lombare e gamba dx,dopo un paio di giorni sono andata dal mio medico generico che visitandomi mi a diagnosticato infiammazione appendicite e mi ha dato come terapia normix 200 3 volte al giorno dopo tre giorni la sintamologia restava e il dolore epigastrico aumentava cosi sono corsa al pronto soccorso dove facendo la visita mi hanno confermato colica appendicolare anche se da analisi del sangue e ecografia addominale completa non si notavo questa infiammazione mi hanno dimesso dandomi anche insieme al normix pantorc 40mg ogni 8 ore e una siringa di rocif a sera per 5 giorni a distanza di 4 giorni il problema esiste ancora in modo identico pero ripeto e un dolore sopportabile tanto e vero che conduco i miei impegni quotidiani(figlio,casa e lavoro) senza problemi pero ritornata dal medico generico lui mi riscrive anali del sangue visita ginecologica interna ed esterna e anche questa volta tutto ok.......ora caro dottore cosa devo fare? dopo una settimana di cura e dieta in bianca tutto e rimasto identico nausea, mal di stomaco,dolore zona appendicolare solo se si fa pressione altrimenti e solo fastidio e dolore alla gamba??? posso mai star cosi con le mani in mano???? il mio medico curante dopo gli ultimi esami che ha visto ha dubitato sulla diagnosi d appendicite...lei cosa ne pensa?????mi aiuti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Visto il decorso, anche io ritengo la diagnosi di appendicite poco probabile mentre il colon irritabile noto potrebbe giocare un ruolo.
Prego.
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
grazie per la risposta velocissima potrei fare altri esami per conoscere la diagnosi giusta??? stamattina ho portato anche le urine ad analizzare.una domanda se e il colon infiammato perche nel momento della visita l unica zona dolente quando si tocca e solo il lato dx vicino all ombelico e la fossa iliaca???
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' possibile. Va rivalutata dal medico che la segue per eventuali ulteriori indicazioni.