Utente 328XXX
Salve e grazie in anticipo per la consulenza.
Ho effetuato un elettrocardiogramma al pronto soccorso per altri motivi dove però mi è stata diagnosticata un Ipertrofia ventricolare sx(QTC:407 ms).
Volevo sapere se è una patologia da prendere in considerazione,o se neccessita di ulteriori esami.
Premetto che faccio un intensa attività fisica in quanto sono un arbitro di calcio,e faccio tutti gli anni un ecg sotto sforzo per avere l'idoneità,e non mi è stato mai diagnosticato niente.
Grazie a presto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il rilievo di ipertrofia ventricolare sinistra all ECG andrebbe confermato da un ecocolordoppler cardiaco, dal momento che se la diagnosi venisse confermata, i suoi rischi cardiovascolari sarebbero piu elevati di una persona dello stesso sesso, eta .
Programmi un ecocolordoppler cardiaco
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per il prezioso consiglio,provvederò subito ad eseguire l'esame da lei suggerito.
Se confermato da ecocolordoppler,probabilmente verrà sospesa l'idoneità sportiva?E quali terapie potrebbero essere prescritte?
Aver avuto madre deceduta in età non anziana (54 anni) per infarto al miocardio,deve destare preoccupazione?
Grazie ancora a tutti voi per la vostra preziosa consulenza.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dipende molto dall'entità' della ipertrofia.
Se l'ipertrofia fosse marcata l attività sportiva andrebbe ridotta .
L 'ipertrofia ventricolare sinistra, ammesso e non concesso che lei la abbia, e' un fattore di rischio molto spesso sottovalutato.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la consulenza,arrivederci.
[#5] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo dottore,mi perdoni la mia insistenza,ma dato che pratico uno sport intenso,ho portato il tracciato ECG dal mio medico dello sport,e con una tale semplicità,mi dice che non c'è nessuna IVS,CHE POSSO PURE FARE UNA MARATONA CON QUESTO CUORE.
Ora la mia domanda è questa:E' possibile che un referto ECG possa avere due interpretazioni completamente opposte?
E' per questo che assistiamo impotenti alle numerose morti in campo di giovani atleti?
Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta.
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
beh, guardi le rispondo cosi.
Dica al suo medico dello sport di scrivere cil che le ha detto a voce su un foglio di carta intestata.
Vedra' che non lo fa.
Arrivederci
[#7] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
Grazie ho capito il messaggio.
Io comunque ho prenotato una visita cardiologica.
Arrivederci e grazie per il suo tempo.