Utente 328XXX
salve a tutti e grazie di questo ottimo servizio che svolgete
premetto una cosa ho 17 anni nn ancora 18 ma avevo veramente bisogno di un consulto
ho iniziato ad avere rapporti d quasi 6 mesi spesso senza preservativo ma la lubrifacione naturale mia e della mia compagna è sempre stata ottimale ho sempre avuto un po di dolori al frenulo ma nulla di importante però 2 giorni fà durante l'atto sessuale ho notato del sangue preciso di essermene accorto solo a fine rapporto in quanto il dolore era quasi assente ma usciva un bel po di sangue ho subito provveduto con dei fazzoletti a comprimere il glande fra pollice e indice cercando di fermare sanguinamento e dopo 5 minuti era quasi scosparso solo macchiette piccolissime sui fazzoletti e il dolore quasi assente.. ora sono passati due giorni a riposo non ho provato a eseguire lo scappellamento ma nn so cosa fare non ho un buon arapporto con i miei genitori e per questo nn posso fare consulti in quanto non saprei come fare senza avvertirli so di chiedervi molto perchè senza vedere ovviamente non si può avere un quadro completo ma chiedo pervafore un aiuto un consulto qualche consiglio in quanto nn so davvero a chi rivolgermi cosa posso fare? mettere del ghiaccio? pomate cicatrizzanti anche se sembrebbe essersi cicatrizzato da solo?provare a scappellarmi?non fare nulla?riposo? o avere rapporti? e in caso ci fosse ancora qualche "pezzo" non rotto? cosa succede a un uomo con il frenulo rotto rispetto a un uomo con il frenulo integro? può ripercuotersi sulla durata dei rapporti? perfavore fatemi capire qualcosa sono nelle vostre mani scusatemi ancora ma non saprei proprio cosa fare grazie mille
luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' unica cosa da fare è rivolgersi al pronto soccorso od a ad un collega per vedere che fare, di qua non possiamo saperlo ed in genere è necessario in interventino chirurgico di allungamento. I suoi genitori saranno felici di aiutarla.