Utente 330XXX
Gentili Dottori,
sono una ragazza di 25 anni, non ho mai avuto problemi alla cute se non una piccola verruca sulla pianta del piede, due anni fa di ritorno da un campeggio, per via delle docce.
Sabato scorso mi sono accorta di avere una bolla enorme sul gluteo sinistro che, rompendosi in continuazione, perdeva un liquido limpido. Sono andata dalla guardia medica che non ha saputo dirmi nulla, poi in pronto soccorso dove lo stesso medico era dubbioso e parlava di flittene. Cosa impossibile non essendo stata a contatto con fonti di calore.
Premetto che da quel giorno le macchie rosse si sono leggermente schiarite e le bolle sono rimaste delle stesse dimensioni. L'unico problema è che scoppiano e si riformano.
Finalmente con l'arrivo del lunedì ho potuto vedere il mio dermatologo.
Lui ha subito pensato ad una reazione allergica dovuta all'assunzione di Oki bustine. L'ultima assunzione è avvenuta all'incirca un mese prima della comparsa di queste bolle.
Mi ha prescritto un esame del sangue per la ricerca di anticorpi pemfigo e pemfigoide, ma lui è quasi completamente certo che si tratta di allergia al Ketoprofene. Solo che, ovviamene, vuole eliminare un piccolo dubbio con quell'esame che farò.
Ora, nel frattempo continuo a prendere il Macladin una volta al giorno; dopo quell'esame prenderò altre compresse di cui ora non ho il nome e farò delle medicazioni due volte al giorno.
Tra una settimana ho la visita di controllo.
Ripeto, il dermatologo è convinto che sia da Ketoprofene soprattutto perché le bolle sono localizzate SOLO sui glutei, ma io sono spaventatissima. Ho bisogno di essere tranquillizzata.
Secondo Voi è possibile che si tratti di Ketoprofene?

Vorrei precisare che giorni fa ho avuto una piccola afta sulla lingua che però compare di solito con l'ovulazione o quando esagero con i dolci e i grassi.

Attendo risposta, spero immediata.
Cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentilissima utente
è impossibile una diagnosi senza una visita specifica,persobnalmente ho molti dubbi su una reazione allergica a distanza di un mese dalla somministrazione e sospensione del farmaco comunque le prove allergiche per i fans elimineranno ogni dubbio
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Grazie Dottore.
Questa mattina ho fatto le analisi del sangue e sabato avrò i risultati. Da oggi posso iniziare a prendere una pillola di Medrol al giorno.
Con le medicazioni sembra stia andando meglio.
Inutile parlarle della mia preoccupazione.

Cordiali saluti.