Utente 301XXX
Buona sera ho 38 anni e da quattro mesi ho svariati sintomi di competenza orl tipo muco in gola , dolore collo , otalgia , moderata iperacusia , ovattamento , clic nella deglutizione e nodo in gola.....l'otorino dopo vari controlli suppone siano sintomi legati ad un problema di reflusso faringo- laringeo e in attesa della gastroscopia mi ha prescritto una compressa di pantorc da 40 la mattina a digiuno e gastrotuss da 500 ml ( NOVANTA MINUTI DOPO I PASTI ) ...dato che rivedro' l'otorino fine gennaio volevo chiedervi se la terapia vi sembra idonea , ma principalmente se l'assunzione del gastrotuss e' corretta dato che faccio la terapia da circa 25 giorni ma non ho avuto nessun miglioramento.

GRAZIE ANTICIPATAMENTE
BUONA DOMENICA
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ORL non è lo specialista competente per il suo (eventuale) reflusso gastroesofageo, ma il gastroenterologo.

Lo sciroppo citato va assunto preferibilmente dopo i pasti ed al momento di coricarsi e non 90' dopo i pasti.

Prego
[#2] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno dottore e grazie tanto per il suo intervento.....io sono un edicolante e chiaramente non essendo preparato in medicina mi affido ai dottori e alle loro indicazioni......ma a quanto pare devo sentire piu' pareri.....secondo lei la mia sintomatologia potrebbe essere causata (come pensa l'otorino ) da un eventuale reflusso faringo laringeo ?

GRAZIE MILLE DOTTORE
LE AUGURO UN SERENO
NATLE


[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si, è una ipotesi plausibile.

Saluti cordiali e Buone Festività
[#4] dopo  
Utente 301XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore e' importante avere conferme su alcuni dubbi.........

CORDIALI SALUTI E BUONE FESTE
A LEI E A FAMIGLIA