Utente 334XXX
Salve,
e oramai oltre un anno che sono stato costretto a ridurre / eliminare i carboidrati dalla mia dieta
perche mi sono reso conto che mi provocano velocemente un ottundimento delle facoltà mentali fino al mal di testa, e nel caso i carboidrati siano farinacei, tipo pane, pasta, pizza, riso, l'intorpidimento delle facoltà mentali e meno marcato ma si scatenano forti eruzioni pruriginose sul dorso delle mani dopo circa 1ora dai pasti, trovo sollievo a immergere mani nell'acqua caldissima, queste stesse eruzioni rientrano dopo poche ore, a volte e presente anche prurito scrotale.
Se il pranzo è molto abbondante e veloce i sintomi sono molto attenuati, (per esempio 2 kiwi o 1 mela grande mi provocano mal di testa, 400 gr di pizza solo prurito non fortissimo)
da molto tempo accuso flatulenza ma solo negli ultimi giorni o sempre un senso di gonfiore al basso ventre, lieve dolore/ fastidio hai lati ombelico specialmente sx, e ho notato una certa difficoltà con i latticini, alimenti che assieme alla carne verdure e legumi erano diventati le colonne della mia dieta.
Unici carboidrati che consumo sono legumi (nessun fastidio), patate (quantità modeste)
proteine e grassi come carne, pesce, uova, nocciole, cacao in polvere amaro e vari non mi danno nessun fastidio, latte e formaggi (ultimamente fastidio basso addome)
non ho problemi con alcolici
oggi o voluto cronometrare il tempo in cui avveniva reazione a soli 35/40 grammi di crema (fatta in casa) dopo solo 1 minuto e 10 secondi avvertivo la sensazione di ottundimento per arrivare al culmine in 1minuto e 45 secondi, questa sensazione si è assopita dopo 9 minuti ma il mal di testa dura di più.
Analisi sangue sono tutti nella norma anche glicemia, e mio medico dice che curva glicemica non serve,
patch e prick test e RAST test evidenziano molte allergie che comunque mi porto da quando sono piccolo.
Esami tiroide ok
Oggi il mio medico che non sa spiegarsi cosa possa essere mi ha prescritto colonscopia...
io sto davvero iniziando a preoccuparmi! e non so nemmeno chi o quale tipo di specialista consultare
Ringrazio in anticipo chi mi darà una cortese parere / aiuto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

in prima battuta le consiglio di escludere un'eventuale intolleranza al lattosio ed al glutine sottoponendosi ai test specifici, prescrivibili dal Suo Curante.


Restiamo a disposizione per nuovi aggiornamenti.


Prego.
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Salve la ringrazio per la sua risposta, ieri mi sono sottoposto a colonscopia e non risulta nulla di rilevante, oggi sono stato dal mio dott. e mi ha detto che non esistono esami prescrivibili per intolleranza a latte...mi a prescritto test per glutine che ovviamente farò anche se mi sento di scartare eventuali intolleranze come causa principale in quanto una mela, o il riso o un semplice mandarino, un kiwi, non penso contengono glutine e tanto meno lattosio e pure e proprio la frutta a darmi proprio una reazione estremamente veloce.
Come mi devo comportare?