Utente 209XXX
Sono un uomo di 50 anni, peso circa 71 Kg e sono alto 175 cm. Questo è un periodo difficile per me, a causa del forte stress per la mancanza di lavoro e le numerose spese che io e la mia famiglia dobbiamo affrontare. Venerdi scorso verso l'ora di pranzo ero seduto sul divano quando ad un certo punto ho sentito un caldo nella parte alta del naso e una volta soffiato ho notata del sangue sul fazzoletto. La perdita non essendo abbondante è durato poco perciò non mi sono preoccupato pensando fosse a causa di uno starnuto forte o qualcosa del genere. Mi sono molto allarmato quando oggi mi e ricapitata la stessa cosa, piu o meno negli stessi modi.In questo periodo mi sento sempre un po' affaticato e non al 100%, ma nel complesso bene. Ho gia fatto delle analisi al pronto soccorso un po di tempo fa e mi hanno detto che non ho una circolazione ottimale(caratteristica di tutti i membri della mia famiglia che hanno costantemente piedi, mani e orecchi freddi, mio figlio incluso) e la pressione un po bassa. Nelle analisi del sangue fu evidenziato il sovrannumero dei globuli bianchi a 12000, parametro che il mio medico di famiglia ha attribuito ad un'infezione e per cui presi degli antibiotici. Ho gia delle analisi prenotate per inizio marzo e mercoledi andro a parlarne con il mio medico, ma vorrei avere anche un parer da qualcuno piu esperto in materia.

Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi che occorre comunque escludere un problema di tipo ipertensivo...per questo le consiglio la lettura dell'articolo http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Cordialmente