Utente 209XXX
Sono un uomo di 50 anni, peso circa 71 Kg e sono alto 175 cm. Questo è un periodo difficile per me, a causa del forte stress per la mancanza di lavoro e le numerose spese che io e la mia famiglia dobbiamo affrontare. Venerdi scorso verso l'ora di pranzo ero seduto sul divano quando ad un certo punto ho sentito un caldo nella parte alta del naso e una volta soffiato ho notata del sangue sul fazzoletto. La perdita non essendo abbondante è durato poco perciò non mi sono preoccupato pensando fosse a causa di uno starnuto forte o qualcosa del genere. Mi sono molto allarmato quando oggi mi e ricapitata la stessa cosa, piu o meno negli stessi modi.In questo periodo mi sento sempre un po' affaticato e non al 100%, ma nel complesso bene. Ho gia fatto delle analisi al pronto soccorso un po di tempo fa e mi hanno detto che non ho una circolazione ottimale(caratteristica di tutti i membri della mia famiglia che hanno costantemente piedi, mani e orecchi freddi, mio figlio incluso) e la pressione un po bassa. Nelle analisi del sangue fu evidenziato il sovrannumero dei globuli bianchi a 12000, parametro che il mio medico di famiglia ha attribuito ad un'infezione e per cui presi degli antibiotici. Ho gia delle analisi prenotate per inizio marzo e mercoledi andro a parlarne con il mio medico, ma vorrei avere anche un parer da qualcuno piu esperto in materia.

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi che occorre comunque escludere un problema di tipo ipertensivo...per questo le consiglio la lettura dell'articolo http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Cordialmente