Utente 335XXX
Salve Gentili Dottori,
sono una ragazza di 19 anni e ho già postato altri consulti ma i miei sintomi peggiorano di giorno in giorno...E' da un mese a questa parte che accuso dispnea continua tranne che di notte e oppressione al centro del petto. Ho fatto visita cardiologia ecg, ecc e emocromo risultati tutti negativi. Da ieri sera i miei sintomi sono: dolore al lato sx del petto proprio sopra al seno, dolore al braccio con formicolio e dolore al collo. La mia paura più grande è quella di avere un infarto anche perchè su internet ho letto che nelle donne può portare sintomi come fatica a respirare anche giorni prima. Premetto di essere molto ansiosa e di avere paura di avere qualche brutta malattia. Inoltre è sempre da un mese che avverto delle vertigini. Possono essere questi sintomi di infarto o è ansia, stress o cervicale visto che ne soffro a causa di una brutta scoliosi? Ps. le fitte al petto durano qualche secondo ma il dolore persiste e la sera avverto strana tachicardia.Sono stata diverse volte al pronto soccorso ma l'unica cosa che mi hanno diagnosticata è stato un reflusso gastroesofageo. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, non lo sono. Le rispondo in quest'area solo per tranquillizzarla, ma lei ha realmente bisogno di aiuto psicologico e per questo le consiglio di rivolgersi all'area psicologia o psichiatria.
Cordialmente