x

x

Reflusso biliare

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

buongiorno,
nel 2011 dopo una gastroscopia mi hanno diagnosticato questo:
esofago regolare. stomaco con presenza di abbondante reflusso biliare. mucosa antrale iperemica. mucosa del fondo con note di atrofia. piloro pervio. duodeno fino alla II porzione. NDN
DIAGNOSI: GASTRITE ANTRALE ALCALINA.
lansoprazolo deursil e riopan per mesi
purtroppo questa cura l' ho fatta ma non regolarissima per tutti i 4 mesi che mi aveva detto.
adesso dopo una vistia alla gola mi ha fatto riprendere la terapia.
andando su internet ho visto che con il reflusso biliare puo' venire cancro esofageo.
e ovviamente mi sono impaurita.
Devo fare un' altra gastroscopia? ogni quanto va fatta
nella gola mi hanno trovato una forma virale non credo legata al reflusso.
grazie
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Non si allarmi e non di faccia suggestionare da Internet.
Il reflusso è patologia cronica e come tale va curato.

Cordialmente

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
il problema che la terapia allora non l' ho fatta proprio bene bene e adesso me l' hanno fatta riprendere a distanza di 3 anni. l' avro' trascurata.....
comunque la ringrazio della sua tempestiva risposta.
buona giornata
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28,8k 519 63
Prego.

Buona Domenica

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto