Utente 252XXX
Buongiorno.

Ho il dubbio di essere affetto da ipertensione, e gradirei il Vs parere.
Ho 48 anni, maschio, peso 69 Kg e svolgo attività fisica 5 volte alla settimana.

Il dubbio mi è venuto perchè il medico sportivo nel misurarmi la pressione prima di una prova da sforzo mi ha detto che avevo i valori leggermente alti, e mi ha consigliato di monitorarla.
Oltre alla pressione leggermente alta durante la prova ha riscontrato anche 2 extrasistole, per cui mi ha prescritto una ecografia cardiaca .
Il cardiologo che ha eseguito l’ecografia mi ha detto che il cuore è a posto, poi mi ha misurato la pressione e ha riscontrato valori alti.
Mi ha detto di continuare a misurare la pressione, di registrare i risultati e di farmi rivedere dopo un mese: se i valori dovessero essere ancora alti mi avrebbe prescritto la pastiglia.

Io misuro la pressione tutti i giorni, anche diverse volte al giorno, ma chiaramente i valori rilevati durante le misurazioni variano in continuazione e riportarli qui sarebbe troppo lungo.
Mediamente la massima è compresa tra 125 e 145, anche se, raramente ( 2 volte in un mese e mezzo di misurazioni), è capitato di misurare picchi superiori a 160;
La minima invece solitamente è compresa tra 82 e 94.
Questi valori sono stati misurati da seduto.

Se anzichè da seduto invece effettuo le misurazioni la sera, steso a letto prima di addormentarmi ,ho notato che i valori sono più bassi:
128 86
144 82
128 76
131 71
132 75
116 72
124 70
122 66
135 80
124 76
114 70
134 75
120 67

Facendo queste misurazioni mi è venuto un dubbio: con l’ipertensione la pressione non dovrebbe essere alta sempre, compreso la notte e inipendentemente dalla posizione?
Altro dubbio: potrebbe essere che l’ansia durante la misurazione influisca sui valori della pressione facendola aumentare?

Inoltre l’idea del medico di darmi la pastiglia, nel caso i valori rilevati dovessero essere alti, non mi piace molto. Io preferirei un esame tipo l’holter...........

Lei cosa ne pensa?

Grazie per l’attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ppunto, esegua un Holter Pressorio ABPM.
In questo modo potremo sapere se lei ha bisogno di una terapia o meno
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto.
Arrivederci.