Utente 337XXX
buonasera dr...ho 40 anni e le vorrei porre questo quesito...ho sulla gamba dx, sotto il ginocchio un nevo, grande poco più di un fagiolo...colorito marrone uniforme, forma ovale, contorni simmetrici, presenza di peli un po più lunghi...mia madre riferisce ke ce l ho sin da piccola...nn ha subito modificazioni nel tempo...ora vorrei kiederele come lo si può catalogare in base alle sue caratteristiche...come congenito o essendo localizzato agli arti inferiori potrebbe essere un nevo di reed...la ringrazio per la sua risposta...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Battaglini
36% attività
0% attualità
12% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
E' molto probabile che sia un nevo congenito, il fatto che sia alle gambe non è in correlazione con il fatto che possa essere un nevo di reed.
un saluto
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
Dr. Buongiorno...mi sono recata da un suo collega...ho kiesto delucidazioni sul mio neo e ad occhio nudo lo ha catalogato come nevo di becker...basandosi sulla presenza di peli nonche di bulbi piliferi...nn sono tuttavia tranquilla...le kiedo se si puo dare uns diagnosi ad occhio nudo e se qualora fosse un nevo di becker potrei stare tranquilla o va cmq monitorato...la differenza rispetto ad un nevo congenito qual e??? Perke mia madre ricorda ke io nn sono nata con questa formazione ma e comparsa nel tempo...la ringrazio...
[#3] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
buonasera dr...in seguito ad una mappatura eseguita due giorni fa, il medico ha catalogato questo nevo come verrucoso...lui ha detto ke è una formazione benigna...è così??? quale è la differenza rispetto al nevo di becker, o sono simili...inoltre sul cuoio capelluto è presente da anni, una formazione ke io pensavo fosse verruca...il medico ha detto ke è un nevo sebaceo...le vorrei kiedere se è pericoloso...e se può dar origine a melanoma...ogni tanto avverto prurito...è normale??? le sarei grata per le sue risposte...