Utente 325XXX
SALVE,scrivo qui perchè vorrei un parere anche da altri esperti riguardo a questa mia situazione.
A gennaio mi è stata diagnosticata artrite reumatoide a ginocchia e gomiti,successivamente il mio reumatologo mi ha prescritto cortisone medrol da 16 mg da scalare di un quarto ogni settimana..sono ormai arrivata ad 1 mg dopo circa 3 mesi.
nel frattempo,però,è stato necessario fare delle iniezioni di cortisone(in totale 3,al giorno d'oggi) nel ginocchio dx e in entrambe i gomiti.(da 40 mg ciascuna)
Ora sono qui per dire che il cortisone mi ha fatto crescere peli dappertutto,schiena,viso,collo e quelli sulle braccia sono molto più folti. questa cosa mi sta dando tanti problemi,paranoie su paranoie.
Posso sapere se questi peli andranno via e quanto impegano ad andarsene? oppure li avrò per sempre e dovrò fare cerette e cose del genere?
Rispondete per favore..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
L'irsutismo rappresenta uno degli effetti collaterali più comuni dovuto all'uso prolungato di corticosteroidi. Talvolta può manifestarsi in modo quasi impercettibile talvolta, anche in relazione ad aspetti costituzionali individuali, in modo più marcato. La moderna terapia dell'artrite reumatoide prevede l'uso del cortisone solo nelle fasi iniziali di induzione della risposta terapeutica. Successivamente l'effetto dei DMARDs convenzionali o biotecnologici permette quasi nella totalità dei casi l'interruzione della terapia steroidea e quindi la scomparsa dei peli superflui. Cordiali saluti.