Utente 265XXX
Salve gentili dottori,

sono un ragazzo di 23 anni e sto passando un brutto periodo.
Sono un tipo molto ipocondriaco (per via della morte di mia madre per malattia e per lo stato di salute non buono di mio padre). Da qualche settimana che è cominciata questa cosa, praticamente una sera mentre stavo per addormentarmi ho avuto un forte attacco di panico, dovuto alla paura di alcune malattie che ho solo il terrore di nominare, che non mi ha fatto addormentare per tutta la notte. Da allora ogni giorno penso ed ho paura di questa cosa, perché un giorno ebbi un leggerissimo prurito diffuso, e documentandomi su internet (Lo so ho sbagliato a farlo) sono uscite fuori delle malattie del sangue bruttissime di cui ho ansia ogni giorno. Premetto che questo prurito sembra quasi un formicolio leggerissimo come se una piccola piuma sfiorasse la pelle, e non è presente tutti i giorni. Ieri sono andato dal medico perché mi è comparso un dolore alla pressione nel ventre in basso a sinistra e mi ha dato delle pasticche, sembra quasi che ho molta aria; visto che c'ero gli ho detto di questo ''prurito'' che ho provato e mi ha segnato le analisi di routine, solo che da ieri non riesco più a non pensarci al punto che si è ripresentato.
Dottori può essere un ''prurito'' psicologico?
Ho veramente paura di fare le analisi ma non per l'ago, ma per le risposte, sono nel panico più totale al punto che stamattina ho avuto un nuovo attacco di panico perché mi ero allarmato perché mi sembrava di avere la pelle arrossata (cosa che in realtà non era).

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

certamente, il prurito può avere un'origine psichica, anzi questa condizione non è per niente rara. Si tranquillizzi ed affronti il problema rivolgendosi ad uno psicologo o ad uno psichiatra.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
Dr. Ferraloro, la ringrazio per la risposta.

Non è facile tranquillizzarmi perché ho il terrore di tutto, anche di fare le analisi del sangue (per via degli esiti).

Ho fatto caso ad una cosa, dopo aver fatto la doccia ieri sera, ho avuto un prurito simile ad una piuma che solletica il corpo, era sopportabile ma mi ha fatto paura questa cosa.
Quando mi sono addormentato è passato tutto e stamattina nessun disturbo, può essere anche questa una cosa psicologica?
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Certamente, anche questo può essere di origine psichica.
[#4] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
Ho capito, perciò secondo lei potrei stare tranquillo?
Che consiglio può darmi?
[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi pare di averlo già scritto, si rivolga allo psicologo o allo psichiatra per affrontare il problema ansioso.

Cordialmente