Utente 259XXX
Salve! In seguito a valori a volte alti della pressione riscontrati alle donazioni di sangue ho cominciato, su consiglio medico, a misurarmi la pressione a casa. La maggior parte delle volte ho una pressione "borderline", cioè con la massima sui 130/139 e la minima tra gli 85 e gli 89. A volte la minima è poco sopra i 90, la massima quasi mai arriva o supera i 140. Mi è capitato però in questi 10 giorni in cui ho misurato più volte la pressione di rilevare per due volte una minima a 100 o poco più associata ad una massima sui 140. Dopo qualche ora la pressione scendeva a livelli "borderline". Una volta sola ad una donazione mi hanno trovato la minima sopra i 100 e la massima a 160 (questo due anni fa). La dottoressa mi ha consigliato di ricontrollare la pressione e al controllo successivo la dottoressa mi ha detto che ce la avevo bassa!
Ho paura di avere un feocromocitoma... questi valori sono suggestivi di feocromocitoma? Però non ho altri sintomi... Ho molta paura.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I valori pressori che riporta non sono normali, soprattutto considerando che si riscontrano durante le temperature climatiche dell'attuale stagione estiva. Le consiglierei di approfondire conun Holter pressorio delle 24 h.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Scusi dottore, ma valori del genere possono far pensare ad un feocromocitoma? O ad una semplice ipertensione essenziale?

Le riporto alcuni dati:
analisi del sangue: emocromo, VES, azotemia, creatininemia, glicemia, GOT/AST, GPT/ALT, elettroforesi delle proteine tutti perfetti; blirubina leggermente alta (ho la sindrome di Gilbert).
Analisi delle urine ok.
Ecografia completa dell'addome ok a parte il fegato leggermente grasso.
Fundus oculi ok.
Elettrocardiogramma ok.
ECG sotto sforzo ok, pressione prima dell'esercizio 130/80 e dopo l'esercizio 120/70. Normale risposta pressoria durante lo sforzo.
Holter cardiaco 24 h ok a parte 3169 extrasistoli sopraventricolari benigne.

Devo aggiungere che non ho una buona dieta: praticamente non mangio frutta e verdura! Sono alto 180 e peso 80 kg. Può essere la dieta che influisce negativamente sulla pressione? Aggiungo che sono un tipo ansioso.
[#3] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Dimenticavo di dirle che, per via delle extrasistoli, mi hanno fatto fare anche analisi del sangue per la funzionalità tiroidea, potassio e sodio, tutti risultati nella norma.
[#4] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Anche i trigliceridi e il colesterolo sono nella norma. 7 anni fa ho eseguito un ecocardiogramma ed è risultato nella norma.
Le riporto i valori della mia pressione misurata in questi giorni, così avrà un quadro forse più chiaro (dove scrivo "MEDIA" è perché ho fatto la media di 2 o 3 misurazioni a distanza di qualche minuto):
08/08 ore 00:20 129/90 (media)
08/08 ore 01:35 119/85
08/08 ore 18:05 127/92
08/08 ore 19:10 127/85 (media)
08/08 ore 22.30 137/90 (media)
09/08 ore 15.55 133/87 (media)
09/08 ore 17.20 132/84 (media)
12/08 ore 18.25 128/89
13/08 ore 8.30 124/86
14/08 ore 16.55 139/87
14/08 ore 18.45 137/92
14/08 ore 20.00 139/89
15/08 ore 09.35 132/88
16/08 ore 10.30 139/87
16/08 ore 12.10 134/89
16/08 ore 14.40 140/87
16/08 ore 17.00 132/86
16/08 ore 19.55 141/103
16/08 ore 21.00 127/87
16/08 ore 22.40 138/94 (media)
16/08 ore 23.00 135/89
17/08 ore 08.30 122/80
17/08 ore 10.30 127/87
17/08 ore 12.00 120/93
17/08 ore 13.05 130/89
17/08 ore 15.00 135/86
18/08 ore 00.30 135/89
18/08 ore 11.10 115/79
[#5] dopo  
Utente 259XXX

Iscritto dal 2012
Sono andato oggi dal medico il quale mi ha consigliato un holter pressorio che eseguirò la prossima settimana. Il medico ha detto che se la pressione risulterà fuori norma sarebbe opportuno effettuare un ecocolodoppler delle arterie renali perché potrebbe esserci una stenosi. Vorrei chiederle se questa eventuale presenza di stenosi è risolvibile?