Utente 369XXX
Buongiorno Dottori,
premetto che non so se sia la categoria giusta, Vi vorrei esporre una situazione in po' particolare!
Sono uno studente universitario, vita abbastanza sedentaria per lo studio, palestra 3 volte a settimana. Durante la giornata ho molta voglia di sete e non smetterei mai di bere, bevo tranquillamente di sole bottiglie d'acqua da 1.5 litri almeno 2 o 3, senza contare i the o altri cibi con all'interno acqua. Normalmente credo di bere dai 4 ai 7 litri al giorno. Quando vado in palestra, per le 2 ore di allenamento, bevo almeno 1.5 litri. A volte, mi capita di bere anche brocche (piccole) intere. E, stranamente, non vado spessimo in bagno!
Il medico di base, dopo avermi invitato a fare le analisi per un eventuale diabete, esami negativi, mi ha solamente risposto che "meglio bevi, meglio è". Ma è davvero così? Dovrei regolarmi o prendere delle acque particolari?

Grazie, Marco

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Salve.

Concordo col Suo Curante!

Continui pure a bere, senza doversi preoccupare, se ne sente l'esigenza e se gli esami effettuati hanno dato esito negativo.


http://www.medicitalia.it/blog/scienza-dell-alimentazione/1241-state-acqua.html


Prego.