Utente 371XXX
Buonasera. Scrivo perché un pò in crisi: io ed il mio compagno abbiamo avuto un rapporto non protetto intorno al 19 febbraio "approfittando" del fatto che lui al momento sta assumendo il daparox (uno psicofarmaco che gli causa una mancata eiaculazione); la data di inizio dell'ultimo mio ciclo è il 7 febbraio, oggi siamo al 13 ed ancora non ho avuto il nuovo ciclo. Questo ritardo un pò mi allarma perché - in genere - sono abbastanza puntale, al tempo stesso però mi consola il fatto che il mio lui comunque non riesce ad eiaculare ormai da mesi sempre a causa del suddetto farmaco, quindi mi sembra, e mi auguro, che l'ipotesi di una gravidanza sia molto lontana. Posso tranquillizzarmi ed attendere questo ciclo con serenità?
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bisogna valutare se la presenza del liquido preeiaculatorio, che a volte potrebbe contenere spermatozoi , possa aver causato una probabile gravidanza .

Naturalmente si tratta di una ipotesi che va esclusa con un test di gravidanza.
SALUTI