Utente 375XXX
Gentili Dottori,
vi scrivo in merito ad un problema che ho avuto con la pillola anticoncezionale (utilizzo Yasmine da 7 mesi e la assumo alle ore 21.00).
Dopo la settimana di sospensione, questo sabato avrei dovuto prendere la prima pillola del nuovo blister, ma purtroppo me ne sono ricordata solo alle ore 2.30 della domenica notte, dopo più di 5 ore dal consueto orario. Ovviamente l’ho immediatamente assunta. So bene che un ritardo entro le 12 ore non dà adito a preoccupazioni, ma non so se questo vale anche per la primissima pillola del blister. Inoltre, sia la sera precedente, cioè venerdì, sia il pomeriggio successivo, ovvero domenica, ho avuto rapporti completi con il mio ragazzo. Vi chiedo dunque se mi sto preoccupando per nulla, o se effettivamente potrebbe essersi verificato un concepimento, o ancora se è il caso di utilizzare eventuali precauzioni aggiuntive.
Vi ringrazio tantissimo per la gentile risposta.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può vivere tranquilla , non è accaduto nulla di grave, perchè ha assunto la pillola entro le canoniche 12 ore, e per questo l'effetto contraccettivo è mantenuto.
Riprenderà normalmente l'assunzione alle ore 21 .
Non è il caso di ricorrere alla contraccezione d'emergenza ( EllaOne, Norlevo) come nella mancata assunzione
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Grazie davvero dott.Blasi! Sono più tranquilla ora.
Saluti