Utente 377XXX
Salve dottori.
Dopo mesi di dubbi e di incertezze ho iniziato ad usare il Nuvaring. Ho acquistato l'anello il 15 gennaio, ma ho deciso di utilizzarlo il 14 marzo. In questi due mesi ho conservato l'anello in maniera attenta ed accurata: non ho mai aperto la busta ermetica in cui si trovava e non l'ho mai esposto a fonti dirette di calore o freddo. Inoltre ho letto sul foglietto illustrativo che è possibile usare il Nuvaring fino a quattro mesi dalla data di acquisto in farmacia e che dunque è garantita la sua efficacia fino a tale periodo. In questo primo mese con il Nuvaring non ho avuto alcun tipo di problema: l'anello è sempre rimasto al suo posto e ogni giorno controllavo (in maniera quasi ossessiva) che fosse tutto ok. Inoltre in questo primo mese, non ho mai avuto un rapporto completo perchè la mia ginecologa mi aveva consigliato di aspettare il primo mese per garantire un efficacia del Nuvaring del 100%. Su internet, però, ho letto che la sua efficacia è garantita anche dopo la prima settimana dal suo inserimento. Dopo i primi sette giorni di Nuvaring io e il mio ragazzo abbiamo avuto rapporti utilizzando come metodo quello del coito interrotto.
Ho tolto l'anello il 4 aprile, dopo i 21 giorni. Ho rispettato l'ora in cui toglierlo e sono stata attenta su tutto.
Ad oggi, però, 8 aprile, le mestruazioni non mi sono ancora arrivate.
Dunque ora mi chiedo: è possibile che io sia rimasta incinta perchè l'anello non era più efficace dopo essere rimasto inutilizzato per due mesi? E' possibile che io sia rimasta incinta anche non avendo avuto rapporti completi e soprattutto dopo aver aspettato una settimana dal'inserimento del Nuvaring? Perchè il ciclo tarda ad arrivare?
Grazie in anticipo per la vostra risposta, sono molto preoccupata.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , se ha inserito l'anello vaginale a partire dal primo giorno del flusso mestruale, in questo caso l'azione contraccettiva parte dopo la prima settimana d'uso.
Se l'anello vaginale è stato conservato bene , penso che il nuvaring non si sia alterato.
Il flusso mestruale potrebbe arrivare anche l'ultimo dei sette giorni di pausa.
in ogni caso lei inserirà il nuovo anello dopo i 7 gg di pausa .
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la sua tempestiva risposta, aspetterò ancora fino all'ultimo dei sette giorni di pausa.
Nel caso, potrei acquistare un comune test di gravidanza o usando il Nuvaring dovrei usare un altro tipo test?
Sono una persona molto emotiva e mi faccio travolgere da ansie e paure spesso infondate. Posso tranquillizzarmi e escludere completamente l'ipotesi di una possibile gravidanza?
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ripeto non trovo un motivo per poter pensare ad una gravidanza
[#4] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Va bene mi tranquillizzerò allora. Le chiedo un' ultima cosa: dopo quando posso iniziare ad avere dei rapporti completi?
[#5] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore, le riscrivo perchè ho dei dubbi riguardo il mio comportamento con il Nuvaring.
A causa del mio lavoro, sono stata costretta ad inserire il mio primo anello ad un orario molto scomodo, che vorrei disperatamente cambiare. Ero solita ad inserirlo e a toglierlo tra le 3.30/4.00 del mattino della domenica.
Ho messo il mio penultimo anello domenica 12 aprile alle 3.30 e avrei dovuto toglierlo domenica 3 maggio allo stesso orario. Ma non sono riuscita a farlo a quell’ora, bensì alle 6.00. Mi sono informata con attenzione circa l’uso del Nuvaring e ho letto da più fonti che non è un problema toglierlo un po’ più tardi. Ho letto anche che, invece, è un problema ritardarne l’inserimento. Nel fogliello illustrativo è scritto che è possibile inserire l’anello entro le 3 ore dell’orario stabilito.
Domenica 10 maggio avrei dovuto inserire il mio nuovo anello e l’ho inserito alle 7.00, dato che avevo tolto l’anello precedente alle 6.00. Ho fatto la cosa giusta oppure avrei dovuto inserire l’anello alle 4.00 come facevo prima? Ho pensato che fosse giusto contare i 7 giorni di pausa a partire dalle 6.00 del giorno in cui ho tolto l’anello.
Ho avuto un rapporto completo durante la mia settimana di pausa, c’è il rischio di una gravidanza dopo aver cambiato l’orario dell’inserimento dell’anello?
Spero di essere stata abbastanza chiara e ringrazio in anticipo per la sua risposta.