Utente 372XXX
Salve a tutti,
spero nella vostra risposta visto la vostra professionalità.
Prendo Loette regolarmente da un anno e mezzo alle 9 di sera con una certa puntualità.
Sono all' 11esimo confetto e ieri sera durante l'assunzione ho inavvertitamente tossito ed espulso molta acqua.
Nel dubbio che potesse essere stata persa anche la pillola, un'ora dopo ne ho assunta un'altra da un blister di scorta. Volevo chiedere se sia stato assurdo ma soprattutto errato, ma ho agito per non incorrere ad un'eventuale dimenticanza che non potevo neanche gestire visto l'incertezza dell'evento.
Ma se la prima fosse stata assorbita, rischio qualcosa per sovradosaggio?
Ed in termini di copertura contraccettiva posso stare tranquilla per i prossimi e per un precedente rapporto di 3 giorni prima?
Ho pensato,poi, che continuerò regolarmente alle 9 di sera l'assunzione del confetto completando la confezione attuale dei 21 giorni e con la solita pausa dei 7. (dato che l'altra pillola era da un blister di scorta), è errato?
Sono molto in ansia e spero mi possiate aiutare.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema se si verifica "una tantum " ,involontariamente ha aumentato l'effetto contraccettivo.
Per quanto riguarda il successivo comportamento è stata ineccepibile, avendo effettuato un recupero della pillola , da un blister di scorta senza alterare la confezione di base.
Salutoni Pasquali.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Gentilissimo dottore, la ringrazio per la celere risposta.
Quindi la dose di stasera , che sarà dimezzata e le successive, non comporteranno problemi di perdita dell'effetto contraccettivo?
Le chiedo ancora conferma se prendere la pillola regolarmente seguendo il solito schema e cioè completando le pillole che mi sono rimaste, senza apportare cambiamenti.
Le porgo ancora cordiali saluti, e ovviamente gli auguri per una felice Pasqua.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
auguri , le ho detto che non deve alterare il comportamento che è stato corretto.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 372XXX

Posso essere tranquilla quindi sull'effetto contraccettivo ?
Ancora grazie infinite.

[#5] dopo  
Utente 372XXX

Egregio dottore,
mi scuso per l'insistenza.
Dal momento che non riesco a tranquillizzarmi, le chiedo se la copertura contraccettiva sia assicurata , e se vale anche per il rapporto di tre giorni prima.
Spero in una sua risposta, e mi scuso ancora.

Cordiali Saluti.

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 372XXX

Egregio dottore, mi spiace disturbarla ancora. Ma le scrivo in quanto il ciclo da pausa è comparso regolarmente. Ieri sera, domenica, però ho assunto la prima pillola del nuovo blister alle 21 dopo la pausa di 7 gg.
Stamattina alle 7:30 ho avuto una scarica forte di diarrea e una più lieve alle 9. Verso le 11 ho così assunto Imodium. Non ho assunto un nuovo confetto di Loette perché erano passate più o meno 10 h.
Dovrei assumere un nuovo confetto entro le 12 h dalla scarica o è sufficiente il mio comportamento di non assunzione visto le 10 h? Ho avuto un rapporto domenica scorsa e cioè 8 gg da oggi. Dovrebbe essere sicuro?
La ringrazio anticipatamente di cuore.

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , e quindi la contraccezione è inalterata
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 372XXX

Dottore la ringrazio ancora per la risposta. Non ho assunto il confetto perché erano passate 10 h ho fatto bene quindi? . Volevo chiederle poi , se possibile, sin quando se si verifica diarrea non c'è assorbimento della pillola. Sul foglietto è riportato entro 4 h. Mi attengo a quell' indicazioni?

Cordiali saluti

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Esattamente 4 ore é il tempo stabilito
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#11] dopo  
Utente 372XXX

Dottore, ancora grazie per le delucidazioni. 10 ore allora assorbita. Aspetterò con calma il ciclo da sospensione.
Ancora grazie di cuore !
Saluti

[#12] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
salutoni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#13] dopo  
Utente 372XXX

Gentile dottore,
torno purtroppo a disturbarla.
Volevo chiederle se fosse normale che il sanguinamento in questi ultimi mesi si sia presentato in giorni differenti sempre però nella settimana di pausa. Piu in particolare gli ultimi due mesi giugno e luglio il giorno era il giovedì mentre in questo mese il martedì. Ho un po d'ansia visto che in quasi due anni d assunzione il ciclo da sospensione si è presentato sempre il mercoledì.
La ringrazio di cuore per la disponibilità e pazienza.

Cordiali saluti.

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NESSUN PROBLEMA !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 372XXX

Gentile dottore mi scuso se torno a disturbarla e mi scuso per questo ma non ho potuto aprire un nuovo consulto e sono in panico. Prendo Loette da 2 anni ormai (0,100 mg levonorgestrel e etinilestradiolo 0,02 mg). Il mio peso si aggirava sempre sui 77 /78 kg dipende dai periodi.
Con le vacanze natalizie ho visto pochi giorni fa gli 82 kg. La paura è nata dal fatto che ho letto un suo articolo riportante il comunicato AIFA secondo il quale NORLEVO(levonorgestrel) non fosse più efficace per i pesi superiori ad 80 e meno efficace per quelli maggiori a 75.
Mi è sorto il dubbio dunque per quanto riguarda l'efficacia della mia pillola.
Volevo chiederle se anche per tutte le pillole come la mia contenente levonorgestrel valesse questa regola.
Spero in una sua risposta perché purtroppo non sapendo di ciò ho avuto dei rapporti in questo ciclo di pillola e nei precedenti pensandomi protetta.
La ringrazio in anticipo.

[#16] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ha interpretato male , quella nota AIFA si riferisce al levonorgestrel (NORLEVO) usato come contraccezione post-coitale (pillola del giorno dopo ) , ormai rimpiazzato dalla ELLAONE (ulipristal acetato). LEGGA la mia news:
https://www.medicitalia.it/news/ginecologia-e-ostetricia/5166-novita-contraccezione-emergenza-pillola-giorno.html
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Utente 372XXX

Egregio dottore,
Innanzitutto la ringrazio per la disponibilità. Dunque per Loette posso stare tranquilla sull'efficacia?
Cordiali salluti ed anche se in ritardo le porgo gli auguri per le feste appena passate.

[#18] dopo  
Utente 372XXX

Gentilissimo dottore, volevo ancora ringraziarla per la disponibilità che lei mostra e volevo porgerle un'ennesima domanda nella speranza di una sua comprensione e quindi risposta .
Questo mese ho commesso forse degli errori. Nella prima settimana ho avuto in due giorni differenti(1 e 3) due scariche ma ho subito ripreso la pillola da un blister di scorta.
Nella seconda tutto ok e solo in questo ho ricominciato ad avere rapporti. Mi sono mossa male?
Al 18esimo giorno ho bevuto dell'acqua in maniera accidentale in un bicchiere dove era stata sciolta e presa Aulin. 10 minuti dopo ho preso la pillola. Ho comunque avuto rapporti. L'aulin così ravvicinato può causare problemi? Ora sono in pausa ed ho avuto l'emorragia ma a quanto pare non esclude una gravidanza. Sono molto in ansia! Ci sono rischi?
Gentili saluti!