Utente 309XXX
Buona giornata e scusate il disturbo
Vorrei porre una domanda:
con un ecodoppler transcranico mi è stata diagnosticata una insufficienza circolatoria verterbro-basilare.
Un secondo medico mi ha detto che in un adulto è impossibile valutare le arterie vertebrali con un ecodoppler
Io non ci capisco più nulla...soffro da anni di vertigini ed acufeni....
Grazie mille per la risposta
Bianchi Ivan

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Massimiliano Zaramella
24% attività
8% attualità
12% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,

l'insufficenza vertebro-basilare è un quadro assai complesso da diagnosticare (legata ad una patologia delle arterie vertebrali), spesso la diagnosi è la risultante dell'esclusione di altre patologie ed è una patologia che interessa persone di età avanzata, generalmente sora i 60 aa.
Sarebbe utile sapere il motivo per cui ha eseguito il doppler trans-cranico (alla sua età e per i suoi disturbi avrebbe avuto molto più senso eseguire una visita otorinolaringoiatrica, un Rx rachide cervicale, una visita oculistica).
Cordiali saluti,
massimiliano zaramella
[#2] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Come già le ha spiegato il Collega, questa patologia non è semplice da diagnosticare e il più delle volte richiede l'integrazione di diversi esami radiologici (dal Doppler alla RM), oltre a un inquadramento clinico obiettivo, per una conferma e la ricerca della CAUSA del quadro.
E' appunto fondamentale conoscere innanzitutto i suoi sintomi.
Infine, per chiarirle l'altro dubbio, le arterie vertebrali si studiano perfettamente (soprattutto alla sua giovane età) con il Doppler dei vasi del collo insieme al Doppler transcranico attraverso la "finestra" occipitale.
Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2004
grazie mille per i preziosi consigli.. sono esattamente 11 anni che soffro di vertigini acufeni instabilità e offuscamento della vista...ho gia effettuato visite da otorini neurologi psicologi e fisiatri....ma un neurochirurgo mi ha diagnosticato con il doppler transcranico una insufficienza vertebro-basilare di grado 2 e mi ha detto che potrebbe essere la causa di tutto.....un cardiochirurgo invece mi ha detto che non può essere valutata l'arteria vertebrale con il doppler TSA in un adulto ma solo in un neonato.......io non ci capisco nulla....AIUTATEMI PER FAVORE
[#4] dopo  
Dr. Massimiliano Zaramella
24% attività
8% attualità
12% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Le consiglio di rivolgersi ad una buona Chirurgia Vascolare per una valutazione più approfondita e decidere eventualmente uno studio più approfondito del circolo arterioso extra/intra cranico (es.:AngioRMN TSA + RMN parenchima cerebrale).
Cordiali saluti,
massimiliano zaramella
[#5] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2004
grazie mille per la risposta....

nel caso fosse veramente una insufficienza circolatoria vertebro basilare.......ci sarebbe qualche cosa da fare o sarei costretto a vicere così per sempre?
cordiali saluti
Ivan