Utente 300XXX
Buongiorno;sono una ragazza di 23 anni ho scoperto da pochi mesi si avere ovaio policistico e recentemente anche tiroide di hashimoto (ipotiroidismo) ovviamente ho problemi a concepire e per questo io e il mio compagno ci siamo rivolti ad un ginecologo specialista della riproduzione abbiamo fatto analisi dosaggi ormonali e ho preso per un mese il clomid 50 per 10 gg ed e' riuscito a farmi oculare ma quel mese nn sono rimasta incinta;il mese scorso per un po di problemi familiari non lo ho preso ma sono stata dal ginecologo venerdì 26 e mi ha detto che ho ovulato questo mese anche senza clomid e che dall:ecografia ha visto l'utero in preparazione ma nn sapeva se per l'arrivo del ciclo o se avevo fatto bingo mi ha detto che se nn fossero arrivate di fare le beta mercoledì 1 luglio;non avendo avuto tempo giovedì ho preso un test in famacia risultato negativo ma io oltre all'assenza del ciclo sento un senso di tensione all'inguine e urino più spesso;ora le chiedo e' possibile che io sia incinta e ho fatto il test casalingo troppo presto??e come ha fatto il ginecologo a vedere dall'ecografia che ho ovulato?? E che nn abbia avuto un ciclo anavulatorio come tipico dell policistico?? Ringraziandola anticipatamente.Buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
8% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., a 23 anni avere problemi di sterilità non è frequente, per fortuna, quindi l'ovulazione puo' verificarsi anche senza ricorrere alla terapia ormonale, non è strano, anzi. Per quel che riguarda la diagnosi ecografica di ovulazione è possibile esaminando le caratteritiche dell'ovaio ( presenza di corpo luteo ) e dell'endometrio ( aspetto trilaminare ). Talvolta, se l'ovulazione è recente, si fa in tempo anche ad osservare la presenza di una piccola falda liquida nel Douglas. Non si sgomenti, segue le indicazioni del suo ginecologo e vedrà che la gravidanza arriverà. Cordiali saluti.