Utente 822XXX
Salve gentili medici,mi farebbe molto piacere ricevere delle delucidazioni,seppur telematiche,riguardo ad un mio presunto problema.
Documentandomi e leggendo diverse diagnosi è sorto in me il dubbio di essere afetto da fimosi non serrata.
La perplessità nasce poichè ho notato che il mio pene,specie durante i rapporti sessuali,tende a scoprirsi con più facilità grazie alla lubrificazione dovuta al contatto con il preservativo o con la vagina.
Ma quando non si verificano tali circostanze,il pene in erezione ha più difficoltà a scoprirsi del tutto (problema assolutamente inesistente quando il pene è a riposo).
Premetto che ormai sono diversi anni che ho rapporti sessuali e che questo "dettaglio intimo" non mi ha mai creato disturbi.
Può questo presunto problema,degenerare in situazioni più critiche?
E' necessario il controllo medico?

Vi ringrazio anticipatamente e vi pongo distinti saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto racconta,escluderei la presenza di una fimosi non serrata,in quanto essa si verifica costantemente quando il pene e' in erezione.Potrebbe,a questo punto,approfittare di questi dubbi per consultare un esperto andrologo.Cordialita'.