Utente 346XXX
Buongiorno, 3 anni fa mi è stata diagnosticata tramite biopsia durante gastroscopia una esofagite eosinofila. I problemi di deglutizione li ho da quando avevo 18 ora ne ho 32,
Ho sempre avuto il numero degli eosinofili alto. I dottori lo imputavano alle mie allergie, sono allergico ai peli dei cani,dei gatti e agli acari che mi provocano per lo più asma, da tempo non ho più avuto problemi respiratori. Nelle ultime analisi del sangue gli eosinofili erano a 11,2. Mi chiedo, visto che da anni ormai accuso incessantemente cefalea e stanchezza tutto il giorno, accompagnata spesso a instabiltà motoria, e dato che tutti questi sintomi stanno peggiorando se può esserci una correlazione con l'alto numero di eosinofili e questa sintomatologia o se invece e tutto imputabile all'ansia, sono un soggetto molto ansioso, Inoltre nell'esame dell'emocromo i valori piastrinici sono tutti bassi mpv pdw p lcr.

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, i sintomi della EE sono solo legati alla disfagia.