Utente 389XXX
5 giorni fa,io e la mia ragazza,abbiamo avuto un rapporto non protetto.Fino a ieri non sapevo della presunta "pericolosità" del liquido preseminale.Rettifico che sono venuto un quarto d'ora dopo l'interruzione della penetrazione ed era il primo rapporto della giormata(quindi non penso ci siano spermatozoi nell'uretra e prima del rapporto ho urinato piú volte).Ora un dubbio mi affligge,secondo la vostra esperienza,c'è pericolo di gravidanza o possiamo stare relativamente tranquilli ed aspettare il prossimo ciclo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
anche il liquido preeiaculatorio può essere pericoloso.
Ovviamente va visto anche il periodo se fertile o meno della sua ragazza, in prossimità o no della sua ovulazione.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Lei ha un ciclo irregolare,ma non dovrebbe essere periodo fertile.Su internet c'è molta confusione sulla presunta fertilità del liquido preseminale,lei cosa ne pensa?
Grazie mille per la puntuale risposta.
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
ho già risposto predecentemente, nessuna confusione, il liquido preeiauculatorio può essere fecondante, l'ovulazione avviene in genere al quattordicesimo giorno del ciclo, l'ovocita resta fecondabile per altre 48-72 ore.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Le è venuto il ciclo,fortunatamente,grazie per la celere risposta!