Login | Registrati | Recupera password
0/0

Sfogo cutaneo senza prurito

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

    Sfogo cutaneo senza prurito

    Buon giorno,
    è da cica un mese che solo sulle gambe e basso ventre (sotto l'ombellico) ho degli sfoghi cutanei senza prurito.
    Sono delle macchie di varie dimensioni di color rosso e rosa con una leggera desquamazione all'interno.
    Ho già fatto una visita dermatologica senze però saper la causa e il motivo di questo problema.
    Le macchie continua ad uscire e il medico mi ha prescritto una cura di 15 gg con una crema il Flubason e per via orale la compressa BENTELAN.
    Premetto che quest'estate sono andata a Djerba ma al ritorno non presentavo ancora nulla e in più ho prolungato la pillola anticoncezionale per 2 gg.

    Resto in attesa
    Grazie
    Anna



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 43 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia
    Medicina termale

    Perfezionato in:
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2008
    Gentile Utente,
    Le lesioni andrebbero viste di persona soprettutto le maculari.Orientativamente credo che possa anche essere una forma autolimitante per cui non importa neanche l cortisone per bocca detta Pitiriasi Rosea di Gilbert, ma andrebbe valutata per fare delle diagnosi differenziali con altre dermopatie maculari del tronco e radice degli arti.Per esempio una lue secondaria oppure una parapsoriasi una psoriasi etc. Non voglio riempirle la testa di cose specialistiche , si faccia rivedere dallo specialista dermatologo.
    Cordiali saluti


    Dr. Elisa Cervadoro
    Specialista in Dermatologia e Venereologia
    Università Di Pisa

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    La visita l'ho effettuata ieri e mi ha dato questa cura per 15gg dopo il quale mi eseguirà una visita di controllo e un controllo sugli esami del sangue per vedere se da li si può capire qualcosa.

    Mi è stato confermato sia dal dermatologo che dal medico di famiglia che non si tratta di allergia aimentare.

    Le macchie non prudono minimamente per questo non ha accennato alla Pitiriasi anche se le macchie sono uguali di forma e di secchezza ma più scure,quasi sul rosso.

    Può essere un'effetto collaterale della pillola dopo tanto tempo?
    La pillola è la Belara.



  4. #4
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

  5. #5

  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 43 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia
    Medicina termale

    Perfezionato in:
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2008
    Gentile Utente,
    purtroppo le immagini non si vedono bene si intravedono della lesioni a macchia rossastre ma sfocate.
    Potrebbe anche essere un eritema nodoso che solitamente è un effetto collaterale della pillola.
    Mi dia ascolto vada da un dermatologo e rifaccia la visita non si può giocare telematicamente ...."potrebbe essere" e simili, alla fine altrimenti non c'è serietà. Si faccia visitare perchè è l'unico modo per fare diagnosi.
    Cordiali saluti


    Dr. Elisa Cervadoro
    Specialista in Dermatologia e Venereologia
    Università Di Pisa

  7. #7
    Indice di partecipazione al sito: 612 Medico specialista in: Dermatologia e venereologia

    Perfezionato in:
    Medicina estetica

    Risponde dal
    2002
    Gent.le pz
    in effetti le fotografie non sono di grande aiuto, sfocate e mal inquadrate purtroppo:sembrano lesioni eritemato -desquamative ma non è molto chiaro!
    In questi casi non possiamo ovviamente che affidarla al parere del suo curante che ha più possibilità di esprimere ipotesi diagnostiche e terapeutiche, dopo una accurata visita ,con anamnesi ed esami.
    Andrà valutata la sede,molto importante ,delle lesioni ,la morfologia (cioè l'aspetto), la distribuzione , se vi è polimorfismo o meno ,se vi sono altri sintomi,se vi è simmetria,se sono dolenti alla palpazione,se si allargano,se hanno un orletto,etc,.
    etc
    Verranno integrati esami che lo specialista riterrà opportuno,sia ematochimici, sia microbiologici ,o al limite bioptici .
    Ci faccia sapere.
    Cordialità
    .



    Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
    www.dermoonline.com
    Ferrara,Torino,Padova,Ancona,Brescia

Discussioni Simili

  1. Causa bolle rosse con prurito
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28/09/2008, 10:07
  2. Prurito e bolle sul cuoio capelluto (e altrove)
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25/09/2008, 12:52
  3. Lesioni herpetiche sui genitali
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 20/09/2008, 20:28
  4. Prurito forte dopo doccia
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10/09/2008, 08:45
  5. Il prurito è assente
    in Dermatologia e venereologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14/10/2008, 16:39
ultima modifica:  03/09/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896