Utente 837XXX
gentilissimi dott, sono una ragazza di 24 anni con hpv cin1 da poco scoperto. ma che persiste all interno di me da un bel po poichè contratto precedentemente.volevo sapere, da precisare che non ho mai avuto condilomi esterni,il mio ragazzo attuale , nonostante rapporti non protetti da circa 3 mesi, ad oggi non presenta a vista d occhio nessuna lesione. vengo al dunque...anche se lui non presenta niente,io praticandogli sesso orale potrei avere condilomatosi nel cavo orale? e viceversa è possibile?
[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
le riporto una frase delle conclusioni di uno studio clinico esegiuto in America presso tre centri ginecologici universitari:
"...Patients with HPV genital infection have a greater frequency of HPV in their oral mucosa."Eur J Obstet Gynecol Reprod Biol. 2007 Jan;130(1):142-3; author reply 143.
Tali pratiche aumentano il rischio di contrazione del virus in sedi extragenitali.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

lei ha fatto una richiesta specifica che riporto per chiarezza:

"..anche se lui non presenta niente [condilomatosi],io praticandogli sesso orale potrei avere condilomatosi nel cavo orale? e viceversa è possibile?"

1) l'assenza di MALATTIA DA HPV (nel caso genitale parliamo essenzialmente di CONDILOMATOSI) equivale ad uno stato di NON MALATTIA: quindi è lapalissiano il concetto che una NON malattia non può essere trasmessa.

- il commento al punto 1. è che un conto è avere l'HPV (l'80% della popolazione adulta -stime per difetto - ne è portatore) e un altro conto è avere la MALATTIA DA HPV (quella si trasmissibile e considerata MST)

2) il "non presenta niente" non deriva (credo) da una diagnosi specialistica Venereologica

- il commento al punto 2. è che senza questo tipo di visita, patologie quali micro-condilomatosi e altre condilomatosi, possono non essere diagnosticate: il consiglio migliore è quindi quello di verificare lo stato di salute, in caso di persistenza dei dubbi dal Venereologo.

3) la trasmissione fra partner dell'HPV in stato di latenza è sempre possibile ma non può essere determinabile: dal nostro punto di vista questa eventualità non può essere considerata un rischio clinico: ben altra storia quando si è di fronte ad una CONDILOMATOSI attiva, ovvero allo stato di riproduzione del virus stesso nel comparto epidermico (lesioni altamente infettive ed autoinoculanti, per l'altissima presenza di virus in fase replicativa)

Invito alla lettura del personale articolo presente nella sezione MINFORMA del nostro portale medicitalia.it

"Le verruche e i condilomi (genital warts) : quando si sveglia l'hpv"

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40632

Cari saluti
[#3] dopo  
Utente 837XXX

Iscritto dal 2008
carissimo dottore è stato chiarissimo e la ringrazio per l esaustiva risposta. cmq per precisare volevo intendere che il mio ragazzo non presenta malattia da hpv(condilomi) a vista d occhio. Ma nonostante, come anche suo preziosissimo suggerimento, provvederemo per una visita da un esperto venerologo. Distinti Saluti.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Fate la scelta giusta.

cari saluti
[#5] dopo  
Utente 837XXX

Iscritto dal 2008
Caro dottore, scusi se approfitto della sua gentilezza..ma per un po di tranquillità( che da quando ho scoperto l hpv non esiste più...)qualsiasi macchiolina l associo sempre a quello!!!)vorrei sapere, da circa tre giorni ho notato sulle labbra ,specie in quello superiore,e precisamente tra il confine interno ed esterno, dei puntini bianchi che all inizio avevo solo ai bordi, poi col passare dei giorni m hanno invaso l intero labbro superiore e ora si stanno estendendo anche sotto. fortunatamente che a bocca chiusa non si notano..cosa può essere? è possibile che sia associabile all hpv? o vedendo alcune foto in rete.. ho pensato che potrebbero essere granuli di fordyce..se fosse così, da cosa vengono fuori? è un altra infezione? si può contagiare? scusi le tante domande, ma davvero da quando ho scoperto l hpv, la mia vita è un inferno..sono terribilmente angosciata..