Utente 185XXX
Buongiorno dottore
A seguito di un linfonodo ingrossato sotto la mandibola ho fatto eco con risultato:
Tiroide in sede simmetrica dimensione nella norma. Eco struttura grossolanamente disomogenea con ecogeniciya ridotta. Non sono apprezzabili formazioni modulari parenchimali. Nastro tracheale in asse. Reperti a carico della restante linea mediana ghiandole salivari maggiori e linfonodo altero cervicali nella norma. A livello IIA bilateralmente formazione ipoecogena con ilo eco geno e vascolarizzazione ilare al CD delle dimensioni di 2.82x1.76 a dx e 1.56a sx compatibili con linfonodo reattivo.

Quadro ecografico di tireopatia cronica e devo fare controlli TSH

Avevo effettuato esami sangue a ottobre normali con questi risultati:
medico mi ha fatto fare gli esami del sangue hanno alcuni valori fuori norma come
-eritrociti 3.96 (4.00-6.30)
-emoglobina 11.5 (12.00-17.00)
-ematocrito 33.8 (37.00-52.00)
-cell. Neutrofile perossidasi positive 40 (50-70)
-cell.linfocitiche perossidasi negative 48 (20-45)
-cell. Neutrofile perossidasi positive 1.86 (1.9-8)
-conteggio piastrine 297
-ferritina 16
-ferro 89

La preoccupazione è quel linfonodo di quasi 3cm cosa devo fare? In realtà anche nell'addome ho un linfonodo pancreas reattivo in prossimità del l'arteria epatica comune di 12mm, ma al tatto sento tra le costole e sotto lo sterno un linfonodo che fa male al tatto... Cosa consiglia di fare ancora ecografia?
Prendo la pillola devo smetterla? Non ho mai avuto così noduli al tatto e sto anche dimagrendo sono in ansia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
16% attualità
12% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
il linfonodo reattivo è spesso un linfonodo aumentato di volume, come viene evidenziato all'esame obiettivo o strumentale (ecografia), in seguito ad un processo infiammatorio o infettivo che interessa una zona vicina.
Nel suo caso (linfonodo sottomandibolare) andrebbe effettuato un controllo del cavo orale e dei denti.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Dice di fare una visita dal dentista?
Nel frattempo le dico i risultati esami sangue

Ho dovuto togliere il glutine e devo capire se è solo intolleranza o celiaci anche se gli esami del sangue escludono celiachia.
Dagli esami di ottobre ho avuto un aumento di ferro e ferritina anche se rimane basso ematocrito a 34.7 (da37 a 52).
Ho gli anticorpi anti tireoperossidasi alti a 2769 (valore max 60) ma TSH senza stellina a 2039.
Fatico delle volte a deglutire.
Andrò dall'endocrinolgo tra una settimana

La preoccupazione è quel linfonodo di quasi 3cm cosa devo fare? In realtà anche nell'addome ho un linfonodo pancreas reattivo in prossimità del l'arteria epatica comune di 12mm.
Effettuerò nuova ecografia....
Mi escono anche lividi anche se non picchio, ma i valori di piastrine e coagulazione sono giusti... Sono dimagrita 2kg sicuro, anche se la mia bilancia segna di più rispetto a quella del nutrizionista, ma pare possa essere il fatto di aver tolto il glutine... Spero solo che non ho nulla di grave...
Lei cosa mi consiglia di fare? Grazie
[#3] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
16% attualità
12% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
L'approfondimento endocrinologico è corretto così come quello da me indicato.
Per il resto non si evidenziano situazioni tali da creare preoccupazione.
Con tranquillità tutto sarà risolto.