Utente 397XXX
buongiorno...volevo sapere se è plausibile scambiare un tatuaggio per radioterapia con un sospetto nevo nero-bluastro posto su gamba destra..Aggiungo che al momento dell'intervento è stato asportato un secondo nevo sospetto posto SIMMETRICAMENTE sulla gamba sinistra ed entrambi sottoposti ad esame istologico.Aggiungo che la persona esegue periodicamente mappatura nevi.grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Dovrebbe spiegare meglio l'accaduto.

Grazie

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno...la ringrazio di aver risposto e provo a spiegare meglio.Mio padre circa un mese fa ha iniziato un ciclo di radioterapia per un tumore alla prostata.Una settimana dopo aver fatto i tatuaggi di centratura per la radioterapia effettua una visita dermatologica dove il medico nota questo sospetto nevo nero bluastro di 3 mm sulla gamba dx e consiglia l asportazione con biopsia.Al momento dell intervento mia madre fa notare lo stesso punto su gamba sx e viene asportato anche questo nevo sospetto.Il giorno seguente mio padre si reca in radioterapia per effettuare la seduta e con sorpresa i tecnici e medici non trovano i tatuaggi ma al loro posto due ferite infiammate con punti di sutura...Vorrei aggiungere che mio padre non si era accorto che gli avevano fatto i tatuaggi di centratura.Mi chiedevo comunque se fosse possibile che il medico ha scambiato i tatuaggi per nevi anche in considerazione del fatto che i tatuaggi generalmente vengono eseguiti lontano da nevi proprio per evitare situazioni analoghe .La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Dovrebbe chiederlo al Dermatologo. Io personalmente non so che aggiungere. Posso però significarle che in alcune occasioni ho potuto verificare queste situazioni.

Potrebbe accadere che un particolare tatuaggio di centraggio possa avere delle caratteristiche dermoscopiche apparentemente sovrapponibili con i nevi blu (per il classico effetto "tyndall") ma di solito anche con l'aiuto dei pazienti e con un pò di attenzione si elimina il gap.

[#4] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la gentile risposta.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego e ancora saluti.
Dr Laino