Utente 382XXX
Gentili medici, io e la mia ragazza siamo in ansia perché abbiamo avuto un rapporto non protetto il 26 gennaio (io non ho eiaculato, ero lontano), e ora a lei non viene il suo ciclo, le sarebbe dovuto venire il 31 gennaio e di solito è regolare. Secondo il calendario quello non era un giorno fertile, e per ora non ha nessun sintomo di gravidanza, ma c'è possibilità che sia rimasta incinta? O è un ritardo legato a stress o al fatto che era la nostra prima volta? (Il rapporto è durato 1 minuto e 30, pochissimo) rispondete presto per favore, grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
http://www.medicitalia.it/blog/ginecologia-e-ostetricia/1143-coito-interrotto-coitus-interruptus.html
Rispondo sempre allo stesso modo : il coito interrotto è poco sicuro per la famosa goccia pre-eiaculatoria che spesso non si avverte e che potrebbe contenere qualche spermatozoo.
Quindi molto difficile dare una risposta certa.
Il ritardo mestruale , non significa gravidanza potrebbe essere conseguenza di uno stress psico-fisico.
Se dovesse perdurare per sicurezza eseguire un test di gravidanza
SALUTI