Utente 647XXX
Buonasera Sign. Medici.
Scrivo per porre un quesito inerente a mia moglie, 46 anni, che si è sottoposta a donazione etereloga e oggi è alla 5 settimana di gravidanza.
Lei è stata per 13 anni in terapia per ipotiroidismo chirurgico prima con Eutorix da 100 mcg, farmaco sostituito con Syntroxine da 75 mcg ad Agosto dello scorso anno essendo in sovradosaggio.
Avendo saputo l'importanza del tsh in gravidanza prima del transfer di ovodonazione ha ripetuto gli esami che erano corretti.
Subito dopo il transfer però ripetendoli ancora sono usciti fuori questi risultati:

FT3: 1,60 RANGE 1,71-4,20
FT4: 0,90 RANGE 0,70-1,85
TSH:6,63 RANGE 0,35-4,94

Specifico che mia moglie prima del transfer e tutt'ora assume Lentogest-Prontogest, Aspirina,Progynova,Progestan.

Naturalmente dopo aver visto che il TSH è aumentato è andata dal suo endocrinologo che le ha rimodulato il Syntroxine passato da 75 mcg a 88 mcg, che la ha rassicurata dicendole che le nuove linee guida parlano di TSH preoccupante in gravidanza quando è superiore a 10.
Ora, non vi chiedo di entrare nel merito della terapia, ma io leggendo le linee guida riportate on line ho sempre trovato scritto che un valore normale di TSH nel primo trimestre viene considerato inferiore a 3 e a 6,63 mi sembra abbastanza elevato, vorrei sapere da voi come la pensate.
Grazie a tutti.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
TORRE DEL GRECO (NA)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Quello di 10, e' un valore soglia del TSH, oltre il quale e' necessario trattare l'ipotiroidismo.
In gravidanza le indicazioni sono diverse.
Dipende dal trimestre, il primo, il TSH dovrebbe rientrare entro 2.5, il secondo e il terzo entro 3.
Nel caso specifico di Sua moglie, la cosa importante e' comunque, correggere il valore del TSH, peraltro solo leggermente alterato, e mi sembra che in tal senso si sia mosso chi La sta seguendo.
Dr. Sergio Di Martino
Specialista in Endocrinologia
http://www.medicitalia.it/s.dimartino

[#2] dopo  
Utente 647XXX

La ringrazio Dr. Di Martino per la risposta, mia moglie ripeterà fra qualche giorno il dosaggio e vedremo se siamo riusciti ad abbassare questo TSH.
Cordiali saluti.