Utente 403XXX
Salve,
Sono una ragazza di 21 anni e chiedo consiglio riguardo a una dimenticanza della pillola anticoncezionale. Prendo Belara da circa un anno e ho dimenticato di assumere la terzultima pillola del blister il martedì; me ne sono accorta solo il mercoledì sera quando ho preso regolarmente la pillola. Ho avuto rapporti la domenica. Leggendo il bugiardino noto che consiglia di non sospendere l'assunzione per i 7 giorni ma di attaccare due blister. Il problema è che ho già unito due blister il mese scorso. Il mio dubbio è: ci possono essere rischi di gravidanza sospendendo la pillola per 7 giorni (quindi da venerdì)? La pillola dimenticata, l'ho assunta il venerdì e il sabato pomeriggio ho iniziato ad avere delle perdite molto dense di colore rosso/marrone. A cosa sono dovute?
Inoltre, da circa un paio di mesi mi é sorto il problema della candida. Mi sono stati prescritti il DicloflorL e il ginocanesten (al mio compagno è stato prescritto il Canesten per 7 giorni come prevenzione) che ho assunto regolarmente per 14 giorni ma senza ottenere risultati: sono continui il prurito e le perdite ematiche biancastre.
Chiedo consiglio qui a causa dell'assenza del mio ginecologo.
Ringrazio in anticipo per la risposta
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ci sono due problemi separati :
1. riferito alla mancata assunzione della pillola nel corso della terza settimana , che le ha procurato spotting .
Si tratta della terza settimana e quindi quella a minor rischio di ripartenza della ovulazione , in questi casi le soluzioni sono due : saltare la pausa dei 7 giorni , assumere contraccezione d'emergenza.
2. E' importante stabilire se si tratti in modo assoluto di una CANDIDA : è stato eseguito un esame a fresco del fluor vaginale ? Potrebbe essere una VAGINOSI? una vaginite da E.COLI ?
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, ho interrotto la pillola ed è arrivato il mestruo regolare. Quindi non penso di aver avuto conseguenze da pensare a un'eventuale gravidanza. Giusto? Farò comunque il test nelle prossime settimane per sicurezza!
No, non mi ha prescritto nessuno degli esami che ha elencato. Proverò però a esporre nuovamente il problema al mio ginecologo!
La ringrazio per la risposta tempestiva
Cordiali saluti