Utente 407XXX
Salve dottore, in seguito a un rapporto avvenuto il 24 marzo (proprio nel periodo dell'ovulazione), a distanza di nemmeno 10 ore, ho assunto la pillola del giorno dopo.
A distanza dall'assunzione della pillola, dopo 6 giorni, ho avuto forti dolori (come quelli del ciclo) e successivamente una perdita di sangue molto diversa dal mio solito ciclo, molto meno abbondante e di durata inferiore (di solito il mio ciclo è di 8 giorni)
Il ciclo dovrebbe arrivarmi il 9 di Aprile, vorrei sapere se queste perdite di sangue sono solamente perdite ematiche o un vero e proprio ciclo e se devo aspettarmi che nella data prestabilita dell'arrivo del ciclo, ci sia un altro ciclo o aspettare un altro mese?
Spero in una sua risposta dato che sono molto ansiosa e anche minorenne, quindi può capire in che condizioni mi trovo ora.
Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Questa perdita ematica potrebbe essere un segno certo di efficacia della contraccezione post-coitale.
Oltre tutto questa perdita ematica potrebbe considerarla come flusso mestruale indotto (dalla assunzione pillola del giorno dopo)
quindi nessuna preoccupazione , il comportamento è stato corretto
SALUTI