Utente 406XXX
Salve, chiedo un aiuto per un problema che mi tormenta. Domenica 6/03 dopo 11 ore da un rapporto a rischio ho assunto Norlevo. La pillola non mi ha dato effetti collaterali particolari se non stanchezza. Non ho riscontrato nemmeno la presenza di quelle famigerate perdite di cui tutte parlano. La cosa mi ha un po preoccupata. Dopo 9 giorni ho eseguito un test anche se prematuro risultato negativo. Nel frattempo avevo perdite bianco/trasparenti dense come prima delle mestruazioni capitano. Seno gonfio e pancia gonfia e dura. Dolori al basso ventre fastidiosi con un gorgoglio come accade a volte. Il giorno 16/03 mi sono arrivate puntualissime come non mai le mestruazioni. Queste rosse e di flusso abbondante alternate a perdite liquidissime marroncine terminate oggi 23/03. Ultimamente fatico a digerire dopo mangiato mi viene da ruttare, scusate il termine inappropriato, e non so se sono solo suggestionata ma il seno non si è sgonfiato. Nonostante siano arrivate le mestruazioni dovrei preoccuparmi? Queste perdite marroncine liquide a cosa sono dovute? La pdgd non mi ha dato effetti collaterali nè perdite ematiche, questo mette in dubbio la sua efficacia? Ha fatto il suo dovere? Leggendo da internet mi spavento sempre di più. Cosa devo pensare?
Grazie dell'aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il comportamento è stato corretto , non riscontro motivi di preoccupazione .
Se vuole rassicurarsi deve eseguire un altro test di gravidanza.
SALUTONI
Nicola Blasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI