Utente 407XXX
Buonasera Dottori e Professionisti,
Sono un ragazzo di 18 anni di Roma che ha questo problema refrattivo qual'è la miopia.
Ieri dopo qualche anno che non facevo una visita oculistica completa, mi sono recato appunto all'Ospedale per effettuarla. È andata tutto bene, cornea retina pressione ecc, la miopia è rimasta invariata (-2,25 ad entrambi gli occhi, no astigmatismo), e per farmi le varie visite mi hanno messo diversi colliri, prima me ne hanno somministrati due per misurare la pressione, uno prima e dopo, poi un mix di colliri (non ricordo il nome) 1% di qualcosa ed altro per farmi dilatare le pupille e vedere bene il fondo dell'occhio.
Fatto sta che sono passate praticamente 29 ore e nonostante inizialmente avessi problemi (come ogni dopo visita) ossia di sensibilità alla luce, visione leggermente sfocata e dilatazione pupille, oggi non ho avuto problemi è torno tutto normale (anche le pupille) ma davvero ancora ho molta sensibilità alla luce, specialmente quella del sole che mi da davvero fastidio e mi fa strizzare gli occhi cosi che debba utilizzare gli occhiali da sole. Essendo ipocondriaco e giovane mi sto preoccupando moltissimo, a cosa potrebbe essere dovuto, come mai non svanisce l'effetto, cosa devo fare? Aiutatemi!
Premetto che il mio occhio è in ottima salute, di colore nero scuro, che nessuno ha problemi in famiglia e che mi sono recato presso dei professionisti di una Onlus in un ospedale qui a Roma.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
e’ un effetto dei vari COLLIRI passera’ da solo