Utente 408XXX
Buongiorno dottori vi chiedo una spiegazione sul suddetto referto...ecografia muscolotendinea a sinistra si riscontra diffusa ecrasia plesso venoso pampiniforme, nel contesto di tali vasi durante pressione endoaddominale si riscontra fugace rigurgito venoso in quadro di varicocele...nei limiti il testicolo..nn ci sono immagini di presenza di erniazioni....la mia domanda e..si può risolvere tramite sclerotizazione radiologicente e scleroembolizzazione???sono entrambe procedure nn invasive?si ricorre sempre a correzioni chirurgiche sul varicocele?attualmente ho 37 anni e a 9 anni ho fatto un varicocele con sclerotizzazione. ..sintomatologia attuale leggero fastidio sopra scroto sinistro e coscia sinistra, al tatto nella sacca scrotale nn si sentono grosse venature, alcune sono presenti subito sotto il testicolo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in presenza di un varicocele e se presenti anche dolori o dispermie, si può procedere in diversi modi.

Se desidera comunque avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Lei cosa pensa del referto inviarle?la sintomatologia attuale e un lieve fastidio sopra la zona dello scroto e sulla coscia...che iter diagnostico sarebbe da seguire?e con quali metodi risolutivi?all età di 9 anni ho fatto sclerotizzazione del varicocele..ora ho 37 anni
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ha fatto un esame del liquido seminale?
Cosa dice il suo andrologo od urologo di fiducia?

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Il mio urologo lo vedo il 22, liquido seminale ancora no perché sto prendendo urorec x sclerosi collo vescicale e mi provoca eiaculazione retrograda...dovrò vedere con urologo di sospendere x fare un esame spermatico...ho fatto solo ecodoppler...la sintomatologia può esser causa del varicocele? Al tatto nel sacco dello scroto nn sento nulla...si avverte delle venature nella zona bassa sotto il testicolo
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si confonda le idee, senta ora il suo urologo od andrologo di riferimento , faccia, appena possibile, l'esame del liquido seminale e poi ci riaggiorni.

Un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio. ...lei come iter diagnostico come procederebbe?le tecniche di intwrventistica radio logica e si scleroembolizzazione e vero che vengono ancora fatte in anestesia locale??grazie mille
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo!
[#8] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Lei come procederebbe come iter diagnostico?
[#9] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
L intervento correttivo sul varicocele e sempre necessario?
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Dalle domande poste vedo che lei non ha letto l’articolo da me consigliato, pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.
[#11] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Del suo articolo nn ho capito il passaggio del retroperitoneale...l ecografia svolta nn è sufficiente?
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quale retroperitoneale?
[#13] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Il passaggio dell articolo sullo spazio retroperitoneale
[#14] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo: " Non dimentichiamo mai poi che, anche se raramente, un varicocele può essere secondario ad un tumore dello spazio retroperitoneale e quindi sempre bisogna fare una ecografia completa delle vie uro-seminali quando è presente una tale problematica clinica."

Certo raramente può esserci questo importante problema oncologico; fatta una ecografia completa delle logge renali?

Un cordiale saluto.
[#15] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Ne ho fatta una durante una visita urologico e sul referto hanno scritto nn evidente dilatazione del sistema calico-pielico da entrambi i lati...xke avevo leggero fastidio lombare sinistro qualche tempo fa
[#16] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
Ho fatto anche una cistografia retrograda minzionale
[#17] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, non mi sembra siano emerse problematiche oncologiche.
[#18] dopo  
Utente 408XXX

Iscritto dal 2016
L eventuale intervento elimina sempre i dolori?
[#19] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Purtroppo no!