Utente 411XXX
Salve, mi chiamo giulia e ho 28 anni,
Volevo richiedere un consulto riguardo i risultati del pap test e delle analisi delle urine.
Premetto che ho un sospetto utero bicorne o setto, e durante il pap test mi è stato detto di avere anche un setto vaginale e di fare al piu presto un isteroscopia diagnostica.
Detto ciò, il pap test ha dato come risposta delle cellule non definite (asc u), e nelle urine ho i seguenti valori:
- ph 5,0
- emoglobina positivo
-Globuli rossi (emazie) 36
-leucociti 31
-Cellule basse vie 25
Scarsa flora batterica

Volevo sapere se annesso al pap test sia qualcosa di preoccupante perchè sono un po in pensiero, e per riuscire a prendere appuntamento ce ne vuole di tempo.

P.s. Non so se puo servire ma sono microcitemica, e ho la tiroide di hashimoto

Spero in una risposta
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' ASCUS va indagato con un HPV test ed eventuale COLPOSCOPIA .
Se i nitriti nelle urine sono assenti non ci sono segni indiretti di infezione delle vie urinarie .
Quindi deve indagare sull'ASCUS ( cellule di natura non ben determinata) secondo le linee guida internazionale sulla patologia cervico-vaginale.
SALUTI