Utente 271XXX
Salve! Ho eseguito un PapTest a causa di ripetute infezioni (candida )per mio scrupolo e controllo generale! L'esito dell'esame riportava "cellule squamose atipiche ( non si può escludere hsil ) ( asc-h). Volevo chiarimenti a riguardo, dal momento che ,informandomi tramite Internet, mi é parso di capire esserci delle anomalie non superficiali! Cosa possono comportare questa cellule squamose atipiche? Come posso aver contratto questo problema?
Possono compromettere gravidanze future?
Volevo inoltre sapere se dopo un pap test il ciclo può ritardare , nonostante l'assunzione del cerotto contracettivo! Grazie in anticipo !!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il risultato citologico ASC-H va valutato dal ginecologo in questo modo :
1. escludere qualsiasi tipo di infezione cervico-vaginale con esecuzione di tamponi cervicali ed esame batteriologico a fresco
2. HPV test per individuare l'eventuale genotipo di HPV
3. eseguire una COLPOSCOPIA
Il risultato ASC è un esito non definitivo , per questo il Citologo delega al Ginecologo , e quest'ultimo dopo le indagini elencate ripete un PAP test a 6 mesi .
Mi auguro di essere stato chiaro
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Salve ! Io ho eseguito la colposcopia ed é risultata positiva ,ossia colposcopia visibile esocervicale epitelio bianco ispessito mosaico e puntato regolare; anormale g2; bp ore 12. A grandi linee ,cosa potrebbe significare e che esito potrebbe darmi la biopsia?
In caso di CIN1/CIN2 lei mi consiglierebbe la conizzazione ? ( le chiedo questo perché la ginecologa che ha efettuato la colposcopia mi ha spiegato il metodo di eliminazione delle cellule alterate, consigliandomi di attendere in caso di Cin1/2 perché il problema potrebbe regeredire naturalmente ) La ringrazio ! Rossella