Utente 419XXX
Buongiorno,
lo scorso mese ho tolto nuvaring TRE giorni prima della data prevista. Nonostante un rapporto non protetto (ma con eiaculazione esterna) il giorno prima di togliere nuvaring, il ciclo, abbondante, è arrivato qualche giorno dopo. Ho inserito il nuovo anello il primo giorno del ciclo 'nuovo'. Una settimana dopo, ho iniziato ad avere prima perdite scure, poi sangue, come se si fosse presentata una nuova mestruazione. Le perdite sono durate circa 10 giorni, passando da rosso vivo a marrone scuro. Altra cosa: DIECI giorni dopo l'inserimento del nuovo anello ho avuto un rapporto non completo (eiaculazione esterna). Oggi ho tolto l'anello dopo aver rispettato le tre settimane, ho già inziiato ad avere delle perdite marroni. Non credo ci siano possibilità si sia instaurata una gravidanza, ma vorrei un consiglio. Più che altro, le perdite di sangue credo siano dovute al pasticcio fatto con l'anello, ma vorrei avere un parere. Grazie
[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Barile
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Cara amica, l'anello vaginale è un contraccettivo ormonale, pari alla pillola ed al cerotto, cambia soltanto la modalità di somministrazione, non per via orale o transdermica ma per assorbimento locale della mucosa. Pertanto, come per gli altri sistemi di somministrazione, esiste una finestra temporale, di tre mesi circa, perché il metodo vada a regime. Fatta salva l'efficacia terapeutica, garantita dal già I° mese, possono essere necessari alcuni mesi prima che il ciclo assuma un ritmo regolare, dunque tranquilla. Mi sorge però una curiosità: se assumi un contraccettivo sicuro perché l'eiaculazione avviene fuori? Buone vacanze
[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottoressa per la risposta.
Il ciclo è arrivato, è stato più doloroso del solito...ma è arrivato.
Sì, è vero: assumo un contraccettivo sicuro...ma ho sempre un po' di paura che qualcosa non vada per il verso giusto...ecco perché preferisco l'eiaculazione esterna.
Nuvaring è certo come contraccettivo ma ho letto che vi è sempre una piccola percentuale di rischio.
Me lo conferma? Grazie