Utente 309XXX
Cari dottori,
Purtroppo sembra proprio che io abbia difficoltà a trovare la pillola più adatta a me.Ne ho cambiate tante,alcune provate per tre mesi,altre solo per un mese.Gli effetti collaterali sono stati :o tachicardia o dolori alle gambe.Ora sono al primo mese di effiprev e anche questa volta, ho tachicardia.Dopo un mese potrebbe passare? Così il mio dottore mi ha anche accennato di cambiare metodo con l'anello.Ma l anello ha effetto sull'ovaio Policistico? E non c è un modo per trovare una pillola adatta senza andare a tentativi ? Sono un pò demoralizzata e anche per questo non vedo nuvaring come una cattiva idea.Inoltre il ginecologo voleva farmi smettere la pillola e poi andare dopo un mese per magari cambiare metodo..ma non è controproducente sospendere per un mese? Grazie dell'attenzione.

[#1] dopo  
390163

Cancellato nel 2017
Devi rivolgerti prima di tutto al tuo ginecolgo che ti conosce meglio di tutti. Diciamo che a volte non si è fortunati con la pillola e si va a tentativi. Va anche detto che le pillole possono dare effetti avversi transitori e quindi si deve provare ad assumerle per almeno tre mesi. In questo arco di tempo "resistendo un po" di solito il tutto si risolve. L'anello e' comunqie una terapia estroprogestinica, m la differente via di assunzione potrebbe ridurti la sintomatologia. È' anche molto comodo . È inoltre efficace si casi non gravi di ovaio policistico. Quindi mi sembra una ottima idea. Parlane con il tuo ginecologo, personalmente non vedo motivi di una pausa di un mese, potresti anche provarlo da subito, ma io non ti conosco come paziente.
Dr. Francesco DAmbrosi
Specialista Ginecologia e Ostetricia
Milano