sesso  
 
Utente 423XXX
Gentile Dottore,
poche settimane fa mi è stata diagnosticata una microcondilomatosi, con successivi test. (Pap-test e genotipizzazione hpv)
Il pap test è risultato negativo, nessuna lesione. Diversamente sono risultata positiva alla biologia molecolare con ceppo di hpv a basso rischio 42.
Avendo letto molti articoli sulla trasmissione del virus al cavo orale, la mia domanda è : potrebbe esserci possibilità di trasmissione al partner o per me stessa al cavo orale, avendo praticato sesso orale? Andrebbe eliminata totalmente questa pratica dopo aver scoperto di essere positiva?
in secondis le pongo un'altra domanda, può essere il virus la causa di dispaurenia e perdite abbondanti?
La ringrazio, cordiali saluti.
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
12% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentilissima signorina il suo ceppo è a basso rischio di indurre un cancro alla cervice uterina, ma è associato come nel suo caso alla formazione di condilomi. ovviamente la presenza di condilomi e quindi di cellule infette crea le condizioni per la possibilità di infezioni da contatto. Quindi benchè molto raramente, la possibilità di una infezione orale del virus esiste e quindi è opportuno praticare il sesso protetto, sia per lui perchè non si contagi con lei, sia per lei se lui è infetto sia nel sesso vaginale che in quello orale. L'uso del preservativo direi che è tassativo in entrambi i casi. Non dimentichi di fare controlli seriati nel tempo anche dopo la guarigione. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottore,
LA ringrazio tantissimo per la risposta.
Volevo chiederle, puó essere l'Hpv la causa della dispaurenia che mi porto dietro da anni?
La ringrazio ancora.
[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
12% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile signora purtroppo l'HPV può essere responsabile della dispareunia. Per questo è importante accertarsi di essere guariti completamente tenendo conto del fatto che la guarigione può richiedere tempo perchè avvenga. Quindi controlli seriati nel tempo. Per il controllo del dolore è utile utilizzare dei gel vaginali per ridurre l'attrito del pene con preservativo sulla mucosa vaginale. Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 423XXX

Iscritto dal 2016
LA Ringrazio nuovamente dottore, è stato molto esaustivo.