Utente 359XXX
Buonasera,
avrei una domanda. Sto da 8 mesi con il mio ragazzo e abbiamo iniziato a praticare sesso orale (senza profilattico) a vicenda da circa una settimana.
È per entrambi la nostra prima esperienza sessuale, non abbiamo avuto rapporti di tipo orale o sessuale con i precedenti partner. Volevamo sapere se, date le circostanze, c'è il rischio di una trasmissione di HPV (come ho letto in giro) e quindi di cancro alla gola oppure, essendo la prima volta per entrambi, non dovremmo poterne essere infetti e quindi non dovrebbe esserci trasmissione.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con il sesso orale (sia cunnilingus sia fellatio ) con partner affetto da infezione da HPV si corre il rischio , senza saperlo , di infettare le mucose della propria bocca . In realtà , quasi sempre, il virus viene neutralizzato dal sistema immunitario.Ma in una percentuale minima dei casi riesce a resistere e a entrare nel codice genetico delle cellule del cavo oro-faringeo , danneggiandole , fino a indurre un tumore di bocca, faringe ect nel giro di alcuni anni. Tutto questo se avviene senza preservativo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 359XXX

Il mio dubbio era se, per caso, potesse essere possibile che il mio ragazzo fosse infettato da Hpv non avendo mai avuto altre partner...
Da ieri sono sopraggiunti mal di gola e febbre, il medico mi ha detto che si tratta di un'infezione virale...
Potrei aver contratto un virus dai rapporti orali? Il primo è avvenuto giorno 5 giugno, gli altri a seguire, anche se l'ultimo è avvenuto con il profilattico...
C'è relazione o si tratta di una coincidenza?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Coincidenza!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI