Utente 425XXX
Salve Dottori. Ho effettuato la prima ecografia e con il mio ginecologo abbiamo visto che l'embrione c'è, è uno ed è vivo. Detto ciò mi ha però fatto notare che la camera gestazionale è poco poco più piccola del normale, dicendomi soltanto che ci rivedremo alla 9 settimana per vedere se c'è ancora battito (lui dice per fare stare tranquilla me, ma io credo mi voglia vedere lui lo stesso). Quello che non mi ha detto è però la misura della camera gestazionale. ma allo stesso tempo non mi ha prescritto nessuna cura. L'embrione è 4mm e i battiti sono a 127 bpm. Ps. Sarei dovuta essere a 6+6 ma mi ha ridatato la gravidanza ovulando sempre molto tardi (anche per la mia prima figlia è successo) e quindi il giorno dell eco ero a 6+2 può essere anche per questo che la camera è più piccola? . In base all' eco diciamo che la camera un po più del doppio del feto. Secondo la vostra esperienza che probabilità ci sono che sia tutto ok? Se andassi in ps domani (7+2) la potrei trovare cresciuta? Grazie infinite
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Di Felice
32% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2005
Gentile utente , se il medico non le ha dato indicazioni particolari, in assenza di sintomi, dolori o perdite, andare in pronto soccorso e' di scarsa utilità . Un' ovulazione ritardata rientra nelle normali cause di una ridatazione della gravidanza , per cui avere un embrione più piccolo non deve essere per forza associato a patologia, sinceri auguri
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la sua celere risposta . Aimé non è l embrione più piccolo ma la camera gestazionale rispetto a embrione