Utente 427XXX
Buonasera a tutti dottori, oggi ho avuto due rapporti "consecutivi" con la mia ragazza, vi spiego meglio, ho avuto un rapporto verso le 9:30 di stamattina e uno verso le 18:30, volevo sapere quante ore può sopravvivere lo sperma in utera tra un rapporto e l'altro? In questo lasso ho urinato 3 volte, quindi quante possibilità ci sono di gravidanza indesiderata? Saluti a tutti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Lo spermatozoo campa in uretra 5 ore al massimo, urinando li ammazza
[#2] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la risposta dottore, buona giornata! Già che mi trovo vorrei chiederle un'altra cosa, la mia ragazza ha vari problemi di salute ed ha una pelle molto delicata, quindi abbiamo una grande difficoltà con i metodi contraccettivi perché persino il lubrificante le fa allergia, le causa prurito e spesso anche la candida, ne ha parlato con il ginecologo e ha detto che ovviamente non è la sola e che dovrebbe assumere la pillola, che però non può assumere perché prende già moltissimi ormoni per altre patologie e quindi finirebbe per sballare tutto, dunque abbiamo dovuto escogitare un metodo contraccettivo che non so nemmeno se definirlo coito interrotto, in poche parole la penetro finché non raggiunge l'orgasmo, dopo di che esco e mi masturbo ovviamente con lei per poter eiaculare, è rischioso quanto il coito interrotto? C'è la possibilità elevata di gravidanza indesiderata? Ovviamente anche se effettuiamo questo metodo cerchiamo anche di non farlo nei giorni fertili e nei giorni il cui il muco è a chiara d'uovo, la prego mi dia buone notizie, non voglio dover ricorrere alla sterilizzazione... Di nuovo buona giornata e mi scusi se ne ho approfittato!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore il coito interrotto con me lei la pratica è di per sé in fila perché qualche volta può perdere il controllo provi a sentire un ginecologo esperto in contraccezione perché non esiste solo la pillola
[#4] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Lo so benissimo dottore e ovviamente lo sapeva anche il ginecologo, ma visto il caso particolare della mia ragazza non le ha potuto consigliare altro, abbiamo cambiato già 3 ginecologi, ma tutti continuano a ripetere la stessa cosa, inoltre il coito interrotto non consiste nell'uscire poco prima l'eiaculazione? Io esco molto prima, tanto è vero che devo continuare a toccarmi per eiaculare, qual'è il rischio dunque? Che io perda il controllo o c'è altro? Non saprei, tipo il liquido preseminale?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No già detto
[#6] dopo  
Utente 427XXX

Iscritto dal 2016
Dunque il problema sarebbe la perdita di controllo? Mi scusi, mi sono iscritto ieri al sito...