Utente 429XXX
Buongiorno a tutti,è la prima volta che scrivo perché mi trovo in grande difficoltà sia etica (non mi fido del mio dentista dopo quanto accaduto ieri.. ) che fisica causata dall'intenso dolore. Sarò breve: mi reco ieri dal dentista dopo 11 giorni di dolore lancinante ad un dente (so che l'ho tirata x le lunghe....),dopo aver eseguito profilassi x il mio prolasso mitralico; mi effettua 2 fiale e mezzo di anestesia verde (soffro di allergie alimentari e tachicardia x cui assumo bisoprololo 1.25) .mi si anestetizza persino la fronte ma il dente zero,di zero. Morale tenta di togliere almeno la dentina ma io salto sulla poltrona dal dolore assurdo quindi mi rinvia tra una settimana con diagnosi di pulpite acutissima, e antibiotico fino alla prossima seduta. Morale: leggo ovunque che x curare la pulpite l antibiotico è assolutamente inutile,piuttosto meglio antinfiammatori; in piu:ieri sono venuta via talmente agitata che tra pressione alta e tachicardia mi avrebbe fatto meno danni l anestesia rossa,mi confermate?ultima cosa. ....ho deciso, io voglio estrarre il dente ,lui si rifiuta. Che faccio?Grazie mille!!!..Al momento ho sospeso amoxicillina e vado avanti con synflex al bisogno. ...
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Non ha spiegato di quale dente sta parlando e nè in quale arcata dentale e' situato,,nè se
ha effettuato l'anestesia plessica(locale) oppure altro.
Per l'anestesia dei denti dell'emiarcata inferiore normalmente
si una l'anestesia tronculare al NAI (nervo alveolare inferiore),per l'arcata superiore in genere si usa la plessica,ma in caso di fallimento è indicata l'anestesia del NIO ( nervo infraorbitario).
Ultima ratio,l'anestesia intrapulpare del dente da curare.
Non serve estrarre il dente,lo può curare benissimo,tenendo
presente quel che le ho spiegato e che il suo dentista dovrebbe
ben sapere.
In caso di patologie valvolari cardiache l'uso dell'antibiotico
va usato per prevenire complicanze(endocardite)
Cordiali saluti
dr L.De Socio


Profilo pubblico :https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio tanto! Il dente è un piccolo molare situato nell'arcata superiore ,il quarto dopo l'incisivo x capirci,e l anestesia era locale, semplice. Ma scusi,mi domando: se nonostante la terapia antibiotica (che ho fatto x il prolasso,quindi ero coperta da ben 3 grammi! !!) Le due anestesie non hanno fatto effetto,perché dovrebbe avvenire la settimana prossima? Sono terrorizzata......Grazie ancora x la velocità nella risposta...
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Il dente da devitalizzare è un premolare superiore se contiamo
i denti a partire dall'incisivo centrale......per l'anestesia io farei
la tronculare al NIO,ed anche l'intrapulpare appena aperto il dente.
Le assicuro che funziona,a meno che il suo dentista si incaponisca
a fare altro...Io glielo suggerirei,magari argomentando che un
suo "lontano parente dentista" gliel'ha consigliato.
(piccola bugia a fin di bene......il suo!)
Non c'e rapporto tra antibiotico ed anestesia,l'antibiotico
è solo per prevenzione ,nel suo caso specifico.
Buona Serata



Profilo pubblico :https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
[#4] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Mi deve scusare ma forse non mi sono spiegata.....Io sono anche disposta a ricominciare la terapia antibiotica da domani a lunedì giorno dell'appuntamento. . .ma cosa dovrebbe cambiare x cui l'anestesia potrebbe prendere?? Mi chiarisca la prego ....Come può il mio dentista praticarmi l anestesia da lei consigliata se non mi fanno prima effetto le due locali che gli pemettano almeno di aprire il dente?sono disperata e sfiduciata....
[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Non deve fare le due locali.....
Deve fare prima la tronculare al NIO e poi successivamente
l'intrapulpare....può provare anche la locale,ma se non ha sortito effetto prima,dubito che sortisca effetto dopo.
Penso di aver risposto anche ieri ai suoi dubbi,glielo confermo
sulla base della mia esperienza quasi quarantennale.
Buona Giornata e stia tranquilla,che tutto si risolve.