Utente 430XXX
Salve, sono qui perchè vorrei chiarire dei dubbi. Avrei un problema, se così si vuol chiamare, in sintesi produco troppo liquidi pre-eiuculazione anche per una minima cosa, soprattutto in presenza della mia ragazza. È fastidioso da una parte poichè detto sinceramente non è bello da vedere poichè mi ritrovo ad avere le
Mutande/boxer bagnatissimi e anche i jeans qualche volta. E Credo mi impedisca di continuare ad avere un erezione poichè troppo bagnato o a non averla, e questa cosa mi impedisce anche di infilare il preservativo poichè me lo rende molle. Quando effettuo la masturbazione ho un erezione normale, ma quando devo fare l'atto in se viene e va via, per lo più non al massimo come solito. Scusate se sono diretto ma non conoscendo i termini tecnici e medici, tendo a spiegare le cose come stanno per avere maggiori chiarimenti. Non riuscendo quindi ad usare il preservativo, ho da poco iniziato ad avere rapporti non protetti con la
Mia ragazza. Vorrei sapere se il liquido abbondante prodotto ogni volta possa causare gravidanza e se possibile come poterlo ridurre, E come migliorare l'esperienza con il preservativo?. Spero in una vostra risposta, scusate per le troppe domande.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ha una buona evaginazione del prepuzio sul glande?Il liquido pre-eiaculatorio non é fecondo ma,va da se, che una uretrorrea ex libidine troppo abbondante, in corso di coito, potrebbe
essere a rischio di gravidanza.Ne parli con uno specialista reale.Cordialità.