laser  
 
Utente 419XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni e da 7 anni soffro di dermatite atipica da contatto.
Ho fatto tutte le prove allergiche e non è mai uscito nulla . Ho provato a calmare il prurito con creme cortisoniche e antistaminici ma nulla mi ero rassegnata ma ultimamente ho letto su internet che è uscito un nuovo metodo per guarire attraverso la fototerapia con il laser solo che volevo sapere se realmente funziona, se è definitiva, quante sedute occorrono e il costo.
Le zone dove sono localizzare le macchie sono principalmente le braccia.
Grazie attendo notizie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Buongiorno,
se si tratta davvero di dermatite atopica, cioè per noi dermatologi di “eczema costituzionale”, siamo di fronte ad una condizione legata ad alcune alterazioni strutturali della cute che non recede con nessuna terapia. In particolare l’epitelio ha dei difetti congeniti che determinano una cute più sottile e quindi più soggetta ad irritazioni da parte di agenti esterni chimici o fisici. Le prove allergiche sono spesso negative e, per molti di noi, anche inutili nel management di questa dermatosi. Alla luce di queste considerazioni la dermatite atopica si gestisce ma non ci sono modi per “guarirla”, nemmeno il laser, al limite potrebbe essere proposto un ciclo di trattamento con UVB a banda stretta (UVB-NB).
Le consiglio pertanto di avvicinarsi ad uno specialista esperto in questa materia e di programmare una serie di controlli periodici per monitorare l’evoluzione del quadro. A seconda del numero e della natura delle recidive possono essere considerati vari approcci e schemi di trattamento, ma dubito che l’utilizzo del laser possa trovare uno spazio adeguato.
A disposizione per chiarimenti, cordiali saluti